Mediazione familiare e diritti dei minori, ecco i master Unicusano

Mediazione familiare e diritti dei minori, ecco i master Unicusano

Scadenza 31 maggio

ROMA – La famiglia e i diritti dei minori al centro di alcuni dei Master proposti dall’Universita’ Niccolo’ Cusano.

La Mediazione familiare se ha come scopo principale quello di accompagnare la coppia verso una separazione non distruttiva e attenta ai diritti dei minori, ha anche il compito di valutare l’effettiva ‘volonta” della coppia a giungere alla separazione.

Il percorso di mediazione, quindi, si prefigge di dare strumenti e competenze per comprendere meglio se stessi e riconoscere i bisogni dell’altro e per impegnarsi a ricostruire una relazione che non e’ piu’ centrata sulla coppia ma sulla genitorialita’.

La mission del corso, che ha una durata di 1.500 ore, e’ quella di fornire un’elevata competenza operativa spendibile da subito, fondata su solide basi multidisciplinari per un approccio efficace nel ‘contatto’ con il sistema famiglia; il servizio di mediazione di riferimento e’ considerato, quindi, come uno strumento indispensabile per raggiungere una nuova armonia individuale e un equilibrato e sereno rapporto con l’altro genitore per condividere ancora l’esperienza di essere genitori ‘insieme’ e non separati.

Il Master in ‘Mediazione Penale Minorile’, invece, propone un approccio integrato allo studio dei problemi sulla mediazione penale minorile, secondo quanto sancito dai nuovi principi di legge i quali prevedono l’obbligatorieta’ dell’azione mediata in tutte le sue possibili accezioni, assumono oggi un ruolo di importanza fondamentale. Negli anni piu’ recenti, la mediazione si e’ affermata in diversi ambiti – civile, penale, sociale, culturale – ma si sta rivelando di particolare utilita’ nel settore della giustizia minorile.

Da qui l’esigenza della mediazione penale minorile, anche in ottemperanza agli atti del Diritto Internazionale e della legge 112/11 istitutiva del Garante Nazionale per l’Infanzia e l’Adolescenza, che all’articolo 3 comma 1 recita che l’Autorita’ Garante “favorisce lo sviluppo della cultura della mediazione e di ogni istituto atto a prevenire o risolvere con accordi conflitti che coinvolgano persone di minore eta’, stimolando la formazione degli operatori del settore”.

Il master ha durata annuale pari a 1.500 ore di impegno complessivo per il corsista Il Master di II livello in ‘Tutela dei diritti del minore’ ha invece una durata pari a 1.500 ore e agli iscritti che avranno superato le eventuali prove di verifica intermedie e la prova finale verra’ rilasciato il Diploma di Master di II livello in “Tutela dei diritti del minore”. Ha come obiettivo quello di formare professionisti altamente specializzati in possesso degli strumenti necessari per operare nei contesti professionali a sostegno dei minori in situazioni di disagio. Tutti i master hanno scadenza 31 maggio 2018, per tutte le info www.unicusano.it.