A Villafranca la fiera delle imprese simulate

Il 18 maggio all’istituto Carlo Anti

VERONA – Il mondo dell’imprenditoria apre le porte alle giovani generazioni in occasione della decima ‘Fiera delle imprese formative simulate’, che si svolgera’ venerdi’ all’istituto superiore Carlo Anti di Villafranca di Verona.

Una giornata in cui gli studenti potranno partecipare ad esperienze attive che simulano la realta’ aziendale, con laboratori e gare ideati appositamente per loro.

Il progetto Impresa Formativa Simulata (IFS) nasce alla fine degli anni ’80 per fornire agli studenti dei riferimenti concreti sulla struttura d’impresa, e ancora oggi e’ un importante momento di formazione per i ragazzi degli istituti commerciali.

Attraverso la realizzazione di start up, i ragazzi delle scuole commerciali hanno la possibilita’ di simulare il ciclo di vita di un’azienda reale, avvalendosi del supporto di organizzazioni virtuali come la Camera di Commercio, le banche, lo Stato e l’Agenzia delle Entrate.

La giornata iniziera’ alle dieci con l’apertura degli stand, mentre dalle undici avranno inizio la fiera e il Business Game, ideato dall’Universita’ di Udine. Nel corso dei progetti di IFS gli studenti riproducono i processi di un’azienda presente sul territorio, con l’aiuto di esperti dell’impresa stessa.

In seguito, i ragazzi continuano il laboratorio all’interno degli istituti, scegliendo la forma giuridica dell’impresa e compilando la documentazione necessaria per la costituzione. La simulazione e’ prosegue poi con la predisposizione del bilancio e delle principali operazioni di gestione, come le transazioni commerciali effettuate tramite internet tra le varie scuole della rete telematica del progetto d’impresa.