#Theunkodevoice, l'I.C. Quasimodo di Crispano primo classificato

#Theunkodevoice, l’I.C. Quasimodo di Crispano primo classificato

CRISPANO – Gli studenti dell’istituto comprensivo “Quasimodo”di Crispano, in provincia di Napoli, guidati dal professor Giovanni Esposito, vincono il concorso musicale nazionale dedicato alla legalità, con la canzone rap “No al bullismo”.

“La canzone è nata nel momento in cui abbiamo deciso di partecipare al concorso, e dal momento che a scuola abbiamo affrontato più volte questo tema, ho pensato che fosse giusto scrivere e musicare un testo proprio sul bullismo. La canzone è piaciuta alla commissione del concorso, infatti farà parte del CD che incideranno” -ci racconta il professor Esposito, emozionato e orgoglioso dei suoi ragazzi.

Scopo di ‘unkode the voice- non trasgredire, canta la legalità’, è quello di coinvolgere i giovani nelle pratiche di cittadinanza attiva, diffondere i valori della legalità e del giusto comportamento nelle scuole, riconoscendo la musica come linguaggio “ufficiale” per dialogare con i ragazzi. Quest’anno hanno partecipato al concorso 69 istituti che hanno scritto, musicato e cantato un pezzo che riesca a diffondere un messaggio di legalità e solidarietà.

“Sono loro, i nostri studenti, i protagonisti del cambiamento, i costruttori del proprio futuro, oggi si sono espressi grazie a un mezzo di comunicazione universale, la musica, in modo da poter portare la legalità nel vivere quotidiano”-conclude il professor Esposito.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it