Pasticceri pasticcioni, le ricette degli studenti del Giorgi di Roma

Pasticceri pasticcioni, le ricette degli studenti del Giorgi di Roma

ROMA – Si chiamano Luca, Michele, Andrea e Roberto e sono i ‘Pasticceri pasticcioni’: quattro studenti dell’Istituto ‘Giovanni Giorgi’ di Roma che hanno messo in campo la loro esperienza per realizzare dolci e torte nell’ambito del progetto pasticceria avviato dall’istituto.

Un’iniziativa promossa per favorire il successo formativo degli alunni disabili, progettando laboratori per piccoli gruppi di ragazzi con il coinvolgimento di alcuni insegnanti di sostegno e degli Assistenti specialistici all’Integrazione e alla Comunicazione.

Biscotti, muffin e ciambelle sono quindi diventati l’oggetto di studio dei ragazzi, che hanno avuto così la possibilità di condividere le proprie esperienze con familiari e amici e aumentare il grado di socializzazione e autostima. I pasticceri lavorano nell’aula polifunzionale, uno spazio strutturato per realizzare percorsi di gruppo e di riabilitazione, con il sostegno didattico di assistenti specializzati per l’integrazione scolastica.

Le attività di accoglienza iniziano dall’ingresso dei ragazzi nella scuola, e proseguono con iniziative e progetti individualizzati e collettivi durante l’intero ciclo di studi. Mescolare gli ingredienti è diventato quindi uno strumento per far sviluppare la curiosità nei ragazzi e accompagnarli nello sviluppo cognitivo, sociale e affettivo, anche in vista del loro inserimento nel mondo del lavoro.

Di seguito un video realizzato dai ragazzi che li riprende nella preparazione delle loro ricette:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it