‘Dammi il 5’, supereroi Camst in mensa contro l’obesità

Progetto in 100 scuole di dieci regioni per educazione alimentare

BOLOGNA – Si chiamano Cric, Memo, Scudo, Alma e Luce. Sono dei supereroi e rappresentano i colori della salute legati alla frutta e alla verdura. Stanno per entrare nelle mense scolastiche servite da Camst grazie al progetto ‘Dammi il 5′, campagna di educazione alimentare contro l’obesita’ infantile realizzata in collaborazione con l’associazione Pancrazio e con il contributo scientifico della Federazione italiana medici pediatri, dell’Associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica e dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesu’ di Roma. La campagna parte a settembre e coinvolge oltre 700 scuole in 10 regioni.

L’obiettivo dei cinque supereroi e’ insegnare l’importanza di seguire la sana ed equilibrata alimentazione per contrastare il sovrappeso e l’obesita’ infantile. Cric, Memo, Scudo, Alma e Luce sono protagonisti di un kit didattico composto da un libro d’avventura, da una serie animata e l’apposita app FooDi5. Questi materiali saranno distribuiti agli studenti di oltre 700 scuole elementari durante speciali lezioni di salute tenute dagli specialisti. Gli insegnanti invece avranno a disposizione una guida didattica su frutta e verdura con giochi e spunti educativi e una nuova guida sulla dieta mediterranea. E per la famiglia, ecco una guida per avvicinare i figli alla sana e corretta alimentazione. Sono previsti inoltre eventi finali interattivi aperti sia ai bambini che ai genitori.

“Come azienda di ristorazione specializzata nella preparazione di pasti per le scuole- sottolinea Antonella Pasquariello, presidente di Camst- ci poniamo a fianco delle scuole e delle famiglie italiane nel delicato compito di educare i piu’ piccoli ad una corretta alimentazione. Per questa ragione abbiamo deciso di sostenere con convinzione il progetto Dammi il 5 di cui condividiamo obiettivi e impostazione”.