Sono una ragazza un po’ ipocondriaca, cerco di stare sempre molto attenta all’igiene

Sono una ragazza un po’ ipocondriaca, cerco di stare sempre molto attenta all’igiene

Sono una ragazza un po’ ipocondriaca, sto sempre attenta all’igiene, oggi però penso di aver avuto un atteggiamento scorretto e questo mi causa ansia…

Buonasera… Sono una ragazza un po’ ipocondriaca e, quindi, cerco di stare sempre molto attenta all’igiene. Oggi però penso di aver avuto un atteggiamento scorretto e questo mi causa ansia. Sono andata in piscina e mi sono seduta non proprio sul bordo dove è asciutto, ma essendo una piscina ad isola, mi sono seduta per un bel po’ di tempo all’inizio della piscina, dove l’acqua è molto bassa. So che è possibile prendere infezioni sedendosi così … ma quali sono le infezioni che si potrebbero prendere? Ho paura per l’Hpv, è possibile che si possa prendere così, anche se si indossa il costume? La prego di darmi una spiegazione su cosa potrei andare incontro …

Joy, 24 anni


Cara Joy,
in generale, il contagio può avvenire soprattutto se ci sono cellule virali attive e se sono presenti lacerazioni, tagli o abrasioni nella pelle o nelle mucose. Nella maggior parte dei casi l’infezione da HPV è transitoria e si risolve spontaneamente, senza lasciare conseguenze. Ad ogni modo Joy, stai tranquilla, le difese dell’organismo sono forti e in grado di tutelarci ed eventualmente di reagire contro il virus, eliminandolo prima che possa provocare disturbi importanti. Crediamo che la giusta domanda da porsi, in questo caso, non sia quali siano le malattie che si rischiano di contrarre nei luoghi pubblici, piuttosto come mai hai cosi paura di ammalarti? L’attenzione che metti nell’igiene ti preserva sicuramente da tutta una serie di rischi. Spesso dietro all’ipocondria si celano paure più profonde che spaventano tanto e proprio per questo la psiche tenta di distrarsi spostando l’attenzione sulla malattia intrappolando l’individuo nella necessità di preoccuparsi di “altro”.
Prova a rifletterci e se ti va torna a scriverci per dirci cosa ne pensi. Intanto speriamo di esserti stati d’aiuto ed aver placato un pochino le tue ansie.
Un caro saluto!