La Tata potrebbe tornare sul piccolo schermo, parola di Fran Drescher

La Tata potrebbe tornare sul piccolo schermo, parola di Fran Drescher

La Tata oggiROMA – “C’è un grande progetto. Sarà davvero eccitante per il pubblico, ma non posso ancora parlarne. Posso solo dire che sarà grandioso”. Così Fran Drescher ha anticipato a ETOnline un possibile ritorno de La Tata in televisione oggi. 25 anni dopo la prima messa in onda, l’attrice che ha creato la serie con il suo ex marito Peter Marc Jacob ha avviato le discussioni per il revival. “Ne stiamo parlando. Peter e io ne parliamo”, ha aggiunto.

Come sarebbe La Tata oggi?

Ma sarebbe veramente possibile riprendere da dove si era lasciato? Anche la simpatica Fran ha ammesso che non è facile ma nulla è perduto: “Non possiamo semplicemente riprendere da dove avevamo lasciato e in un certo senso questo sarebbe ottimo perché lo show può avere una nuova svolta”. Oggi, La Tata sarebbe “forse stata coinvolta in più cose, di qualsiasi tipo. Dalle questioni ambientali, alla salute, alle libertà civili, è quello che penso che Fran farebbe ora, aprendo la sua grande bocca da regina per il bene maggiore”.

Andata in onda su CBS dal 1993 al 1999, La Tata conta 145 episodi recentemente riproposti su Paramount Channel. The Nanny – questo il titolo originale della sit-com – è parzialmente ispirato alla vita personale di Fran: una ragazza, cresciuta nel Queens a New York e diventata per caso tata di tre figli del produttore inglese di Broadway Maxwell Sheffield (Charles Shaughnessy).  La Tata, nella sua versione italiana, dà alla protagonista che ha origini italiane. Ciociare per la precisione. Inoltre, quelle che per noi sono le due zie Assunta e Yetta, nella versione originale sono in realtà la mamma e la nonna di Fran.

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it