Sono #DIFAMIGLIA: lo spot LAV contro l'abbandono degli animali

Sono #DIFAMIGLIA: lo spot LAV contro l’abbandono degli animali

Vivere con gli animali non è mai stato così facile: non abbandonarli! Sono #DIFAMIGLIA. Questo il messaggio che la LAV veicolerà, dal 9 al 15 luglio, su tutte le reti Rai e via web attraverso uno spot di sensibilizzazione approvato da Responsabilità Sociale Rai, visibile anche sul Canale Youtube LAV.

Questo spot coniuga l’appello a non abbandonare gli animali, reato punito dal Codice penale con l’arresto fino ad un anno o con ammenda fino a 10mila euro (art. 727 C.p.) – una piaga che purtroppo coinvolge ancora fino a 130.000 animali all’anno (stimati in circa 50 mila cani e 80 mila gatti) – e pone l’accento su un cambiamento sociale significativo in atto.

Gli animali familiari sono parte integrante di tante famiglie in Italia, infatti sono almeno 7 milioni i cani e 7,5 milioni i gatti che vivono nelle nostre case, ai quali vanno ad aggiungersi i tanti pet in canili, rifugi o randagi.

LAV da più di 40 anni si batte per i diritti di tutti i viventi, oggi anche per questo i cani e i gatti sono membri importanti delle nostre famiglie, quindi come si può abbandonarli?

Sono #DIFAMIGLIA.

.

LO SPOT

Lo spot è stato realizzato dai creativi dell’agenzia Cookies & Partners (Milano) e da Massimo Guastini, Executive Partner e Copywriter Cookies, che da anni cura molte campagne di comunicazione dell’Associazione.