Il secondo rapporto è avvenuto senza protezione con coito interrotto...

Il secondo rapporto è avvenuto senza protezione con coito interrotto…

Cari dottori,
vorrei che voi mi aiuta che mi terrorizzano da giorni, sono alle prime esperienze sessuali, quello che vorrei raccontarvi è la paura se sia possibile che sia rimasta in incinta! Il 4 gennaio ho avuto un rapporto con il mio ragazzo, il primo l’ho avuto 8 giorni precedenti al 4 gennaio che essendo stato un rapporto senza precauzioni ho preso la pillola del giorno dopo norlevo, il secondo rapporto è stato il 4 gennaio, anche esso è avvenuto senza protezione con coito interrotto, ha eiaculato fuori, ma dopo circa una ventina di minuti è ritornato a penetrarmi nuovamente, ma senza più eiculazione, è stato pochissimo, io essendo che ero al secondo rapporto ho sanguinato sicuramente nuovamente x la perdita della verginià in modo più completo, ma nello stesso tempo si sono verificate le mestruazioni xke’ il mese successivo l’ho terminate il 6 dicembre e con il sanguinamento della verginità poi si sono avviate anke le mestruazioni, so che erano mestruazioni xke’ sentivo fortissimi dolori al basso ventre al seno prima del 2 rapporto, adesso a distanza di 23 giorni dal secondo rapporto avvenuto il 4 gennaio, ieri ho trovato abbondante muco cervicale mischiato bianco filante come l’albume d’uovo e un po’ cremoso un po giallino,cosa che non mi era mai capitata,adesso lo trovo bianco filante come l’albume d’uovo, è un segno che si è instaurata una gravidanza indesiderata? O puo essere dovuto alla pillola? Ma nel corso di una gravidanza il muco cervicale c’è? Se si come si presenta? Non ho ciclo molto regolare xkè sono affetta dalla pcos, nel secondo rapporto potrei essere fertile ed essere stata fecondata? Devo temere una gravidanza? Sto in ansia giorno e notte xke’ non posso permettermi adesso una gravidanza, vi prego aiutatemi a chiarirmi le idee e grazie x la vostra attenzione!

Anonima, 18 anni


Cara Anonima,
riguardo il secondo rapporto, quello che temi sia a rischio, possiamo dirti che non è mai sicuro usare il coito interrotto, soprattutto quando avviene una seconda penetrazione dopo che già è avvenuta l’eiaculazione, perchè potrebbero essere rimasti residui di sperma.
Detto ciò, ci sembra di capire che il rapporto è avvenuto a ridosso del ciclo e che siano comparse le mestruazioni, ciò dovrebbe confermare la mancata gravidanza. Il tutto è molto confuso perchè pochi giorni prima hai assunto la pdgd e potrebbero esserci degli sbalzi ormonali.
Riguardo al muco cervicale, è prodotto dalle ghiandole che si trovano nel canale cervicale ed ha una primaria funzione protettiva, cambia di consistenza all’approssimarsi dell’ovulazione, nei giorni in cui si è fertili da cremoso diventa più liquido, trasparente e elastico. Ad ogni modo, in gravidanza non dovrebbe avvenire l’ovulazione, quindi se il tuo muco si è modificato è possibile che tra qualche tempo arriverà anche il ciclo.
Per concludere, visto che sei alle prime esperienze, ti consigliamo di non utilizzare più il coito interrotto e di cominciare a usare la giusta contraccezione, prova a consultare il tuo ginecologo e parlarne con lui.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it