Ho fatto petting con il mio ragazzo, eravamo vestiti entrambi

Ho fatto petting con il mio ragazzo, eravamo vestiti entrambi

Salve,
al mio 15 esimo giorno del ciclo ho fatto petting con il mio ragazzo, eravamo vestiti entrambi, la mia paura e se per caso con le mani sporchi ha toccato alle esterno della mia vagina mentre mi toccava il sedere e le mani se erano sporche ?( da sotto i vestiti intendo)
Poi circa due ore mi sono andata a fare la doccia nel suo bagno dove si era lavato dopo essere venuto se ho toccato da qualche parte dove c’era sporco e poi mi sono toccata mentre mi lavavo può essere successo qualcosa dato che ero nel periodo fertile ?
Grazie mille per la risposta ma non riesco proprio a tranquillizzarmi bene non so più cos’altro fare non lo voglio dire al mio ragazzo per paura di deluderlo che penso queste cose spero che almeno voi mi potete tranquillizzare.
Grazie.

Erika


Cara Erika,
capiamo che tu sia molto in ansia, a tal punto che le paure e i timori arrivino a prendere il sopravvento e a far sembrare ogni circostanza potenzialmente a rischio. Per questa ragione l’informazione, quindi sapere come funzionano le cose dell’ambito della sessualità, può aiutare a razionalizzare e a tranquillizzare.
Quando ciò non accade, come nel tuo caso, visto che abbiamo provato a fornirti più volte delle rassicurazioni a riguardo, forse è il caso d’interrogarsi su ciò che veramente preoccupa. Al di  là dell’imbarazzo che pensi di provare all’idea di parlarne con il tuo ragazzo, ci sembra utile che tu condivida con lui questi pensieri, forse insieme potete trovare un modo per farti vivere più serenamente la tua e vostra intimità, perchè ciò che provi inevitabilmente va a impattare sulla vostra intesa.
Detto ciò, ribadiamo che con il solo petting, quindi contatto esterno  degli organi o delle dita sporche con la vagina, senza penetrazione, non può avvenire la fecondazione. Stessa cosa vale per la vasca, gli spermatozoi in una condizione simile, cioè nell’acqua e su superfici non idonee, non possono sopravvivere.
Speriamo che ora ti senta sollevata e che possa fare una riflessione su quanto detto.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it