Maniac, dal 21 settembre Emma Stone sbarca su Netflix

ROMA – Una sala vuota. Gli sguardi fissi di Emma Stone e Jonah Hill. È il primo trailer di Maniac, la nuova serie di Netflix. Diretta da Cary Joji Fukunaga, che torna con una miniserie dopo True Detective, sarà disponibile dal 21 settembre. 

Sinossi

Maniac è ambientata in un mondo come il nostro, in un tempo del tutto simile al nostro tempo. La serie racconta le storie di Annie Landsberg (Stone) e Owen Milgrim (Hill), due estranei attirati nelle ultime fasi di un misterioso esperimento farmaceutico, ciascuno per le proprie ragioni. Annie è insoddisfatta e senza scopi, immobilizzata nei rapporti interrotti con la madre e la sorella. Owen, quinto figlio di ricchi industriali di New York, ha lottato per tutta la vita contro una diagnosi controversa di schizofrenia. La vita di nessuno dei due è andata nel migliore dei modi.

La promessa di un nuovo, radicale tipo di trattamento farmaceutico – una sequenza di pillole che il suo inventore, il Dott. James K. Mantleray (Justin Theroux), sostiene possa riparare ogni cosa che riguarda la mente, sia essa una malattia mentale o un crepacuore – attira loro due e altri dieci estranei nelle strutture della Neberdine Pharmaceutical and Biotech. Lì diventeranno oggetto di una sperimentazione della durata di tre giorni. I due vengono rassicurati sul fatto che risolveranno tutti i loro problemi, permanentemente. Le cose però non andranno come previsto.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it