Nick Fury e Maria Hill si uniscono al sequel di Spider-Man Homecoming

ROMA – Questa notizia è, inevitabilmente, oggetto di spoiler! Samuel L. Jackson e Cobie Smulders, Nick Fury e Maria Hill, si uniscono al cast di Spider-Man: Far from home, il sequel di Spider-Man Homecoming. 

A svelarlo è Vulture, che regala un grandissimo spoiler per i fan dei film Marvel. Alla fine di Avengers: Infinity War, i due – così come altri personaggi – sono spariti. Polverizzati dopo le azioni di Thanos. L’arrivo del cast dei due attori rivela, quindi, il loro destino. Spider-Man: Far from home seguirà Avengers 4, per arrivare sul grande schermo il 5 luglio 2019.

Per la prima, volta Samuel L. Jackson interagirà con il simpatico uomo ragno interpretato da Tom Holland. I due, infatti, non hanno mai condiviso una scena nei precedenti film. 

Per Samuel L. Jackson sarà un anno all’insegna della Marvel. L’attore sarà protagonista anche del film Captain Marvel, in cui lo vedremo ringiovanito: nel 1990, ai tempi in cui era privo di benda all’occhio. Verrà raccontata la sua storia prima che intrecciasse il suo destino con gli Avengers. La pellicola dovrebbe arrivare nelle sale a marzo 2019, poco prima di Avengers 4.

Nel cast di Spider-Man: Far from home,  Tom Holland, Zendaya, Jacob Batalon, Tony Revolori e saranno presenti anche Jake Gyllenhaal (nei panni del villain Mysterio), JB Smoove, Michael Keaton e Numan Acar.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it