X Factor 12 parte il 6 settembre: caccia al sostituto di Asia Argento

X Factor 12 parte il 6 settembre: caccia al sostituto di Asia Argento

Bisognerà aspettare la conferenza stampa di Sky Italia del 5 settembre per sapere quale nome sostituirà quello di Asia Argento come giudice di X Factor 12.
Dopo le accuse di molestie su minore venute alla luce con l’inchiesta del New York Times, la produzione di X Factor era stata chiara: in caso di conferma avrebbero interrotto ogni rapporto lavorativo con Asia Argento.

L’attrice e regista italiana ha sempre respinto le accuse, fin quando non sono stati diffusi messaggi e foto che confermano il rapporto avuto con l’allora diciassettenne Jeremy Bennet, a cui la Argento avrebbe versato una somma di 380mila dollari per mantenere il silenzio.

La carriera di Asia come giudice di X Factor, dunque, sembra essere giunta al termine. Almeno per quanto riguarda i Live.

La dodicesima edizione del talent aprirà i battenti il prossimo 6 settembre alle 21.15 su Sky Uno.
Si parte come di consueto con i Casting (6-13-20-27 settembre),  seguiti dai Bootcamp (4-11 ottobre) e dagli Home Visit (18 ottobre).
Le puntate sono registrate, ed è logico trovare al tavolo dei giudici ancora Asia Argento.
Che probabilmente non sarà presente ai Live, in diretta su Sky Uno dal 25 ottobre.
Ancora è blindato il nome di chi prenderà il suo posto al fianco di Fedez, Mara Maionchi e Manuel Agnelli.

I nomi diffusi sul web nelle ultime ore sono quelli di Morgan e Simona Ventura (poco probabili), ma anche di Arisa e Elio. Si parla anche di Baby K, La Pina, Rita Ora, Nina Zilli e Malika Ayane, ma niente è ancora certo.