Hola Madre Natura, è online il nuovo video di Tommaso Primo

Il cantautore napoletano ha pubblicato a giugno “3103”, il suo secondo album autentico, raffinato e fantascientifico

Roma – Classe 1990, Tommaso Primo è uno di quei cantautori che meritano di essere scoperti, ascoltati e capiti. Il suo secondo album di inediti “3103” è uscito a giugno ed è un viaggio fantascientifico in cui si parla di futuro, spazi e cambiamenti.

Da oggi è online Hola Madre, il nuovo video e singolo estratto dal disco. 

«La Terra è biologicamente morta da anni e l’umanità, principale colpevole del suo collasso, dopo anni di viaggio nello spazio alla ricerca di un’altra casa dove poter condurre la vita, si appresta finalmente ad atterrare su un nuovo pianeta, Kepler. Rivedere alberi, ruscelli, mari e animali provocherà negli occhi dei viaggiatori un forte senso di preghiera che li spingerà a chiedere scusa alla MADRE NATURA del luogo per gli errori commessi in precedenza. Ben presto, però, scopriranno che quest’ultima possiede un’indole decisamente più autoritaria e vendicativa».

La clip diretta da Tato Strino & Yulan Morra ha un’ambientazione epica in cui un’umanità, ormai lontana dal mondo a lei noto e colpevole della sua scomparsa, è alla ricerca di una nuova Terra da abitare.

Un lavoro quello di Tommaso Primo dal sound e dai testi autentici e raffinati, in cui si sente la voce di un artista ricco, generoso e poetico che porta con sé le sue origini: una napoletanità capace di rendere ogni canzone più immediata e vera.