Apple presenta i nuovi iPhone e Huawei "morde" la mela

Apple presenta i nuovi iPhone e Huawei “morde” la mela

Eleganza, prestazioni e nuove funzionalità. Apple ha presentato lo scorso 12 settembre i nuovi modelli di iPhone che presto invaderanno il mercato degli smartphone. La casa di Cupertino ha rispettato il proprio stile in ogni senso. Le eleganti clip con il voice over di Jonathan Ive, Chief Design Officer, hanno mostrato gli iPhone XR, XS e XS Max e le impressioni generali, stando ai commenti sparsi sulla rete, non sono state delle più entusiaste. Un’accoglienza piuttosto gelida, dovuta soprattutto alla troppa somiglianza dei nuovi device alla linea dell’iPhone X.
La vera novità di quest’anno, invece, è stata l’atteggiamento dei competitor e, in particolare, di Huawei. Con un tweet agrodolce, il colosso cinese ha ringraziato Apple per “aver mantenuto le cose identiche”.

“Thank you for keeping things the same. See you in London. 16.10.18 #HigherIntelligence #HUAWEIMate20 pic.twitter.com/ZhZHj9Xg3s

 

— Huawei Mobile (@HuaweiMobile) 12 settembre 2018″

 

 

iPhone XR, XS e XS Max hanno nel loro “cuore” le novità più importanti, ma si sa, l’utente stringe nella mano solo la parte esterna. La rivoluzione tanto chiacchierata nei mesi scorsi non c’è stata e i prezzi sono, come sempre, decisamente sopra la media degli smartphone di fascia alta.

Huawei con il suo tweet mostra gran soddisfazione, annunciando che saranno i suoi modelli Mate 20 e Mate 20 Pro a rivoluzionare il mercato del mobile.

Creatori, utenti, clienti e amanti Apple, a questo punto, aspetteranno un mese circa per assistere alla vittoria o alla disfatta del colosso cinese che ha osato “sfidare” la mela morsicata.