Foto hot e haters sui social, quando non è la bellezza a far parlare di Miss Italia

Tutte le polemiche e le curiosità sul concorso

17 Settembre 2018

ROMA – Per la 79esima volta, torna stasera Miss Italia con la finale del concorso, in onda su La7 alle 21.15. Alla conduzione Francesco Facchinetti e Diletta Leotta.

33 le Miss in gara. Tra queste Chiara Bordi, Miss Miluna Lazio. 18enne di Tarquinia, Chiara ha una gamba artificiale. Nel 2013, un brutto incidente stradale le ha causato l’amputazione quando aveva solo 13 anni. Per questo è stata presa in giro, derisa e sommersa dai commenti cattivi che la incolpavano di voler fare solo pietà alla giuria.

“Fai schifo, vattene a casa e non fare pena agli italiani che ti votano xke sei storpia”, le ha scritto una donna, aizzando una polemica senza fine sui social.

Non è, però, la prima volta che di Miss Italia non si parla solo di bellezza. Nel corso delle 79 edizioni, sono tante le occasioni che hanno fatto scandalo e polemica. Eccole nella gallery, insieme a qualche curiosità.

miss italia 1949
1949. Mariella Giampieri di Chiaravalle (Ancona) è la prima Miss Italia. La ragazza appena eletta chiede di non partecipare alle manifestazioni previste per la Miss in carica durante tutto l’anno. La Giampieri dichiara di non avere tempo, di volersi trovare un lavoro e pagare i suoi studi all’Accademia di Belle Arti di Brera.
1953 miss italia
1953. Marcella Mariani viene eletta Miss Italia. La ragazza, incoronata da Alberto Sordi, come la Giampieri, non ha grandi pretese e una volta terminato il concorso conta di tornare al suo lavoro di cassiera. Nei due anni successivi, invece, sfonderà nel mondo del cinema realizzando ben 9 film. La sua carriera si interrompe bruscamente il 13 febbraio 1955 in un tragico incidente aereo avvenuto sul Monte Terminillo, vicino Rieti. Di ritorno da Bruxelles, l’aereo DC-6 si schianta a causa di un errore dei piloti dovuto al maltempo. Il relitto viene individuato dopo 9 giorni. Per via delle rigidissime temperature i corpi delle 29 vittime sono trovati completamente avvolti dal ghiaccio.
miss italia 1970
1970. Nei giorni del concorso alcune miss, trasgredendo il rigido regolamento, non rientrano in albergo. Un’altra miss si reca in un night e viene sorpresa abbracciata ad un componente della giuria. La ragazza viene esclusa e il giudice deferito.
miss italia 1976
1976. Annie Papa viene eletta Miss Cinema 1976, ma poco dopo la fascia le viene revocata perché un fotografo l’ha ritratta in spiaggia a seno nudo.
miss italia 1977
1977. L’edizione delle polemiche sul trattamento delle Miss al concorso. Grazia Paterlini di Reggio Emilia dice: “Parlo a nome di 24 candidate su 42 e voglio esporre le cose che non vanno, cose non chiare. Ci hanno subito avvertite: vince la più fortunata, non la più bella. Qui siamo trattate come oche. Peggio che in caserma: in piedi prestissimo, dopo aver dormito in camerate da quattro persone minimo. Eppure solo a mezzogiorno la giuria si degna di cominciare a lavorare. Urla, ordini, mangiamo tardi e malissimo, siamo sempre in piedi su tacchi altissimi, le caviglie gonfie, gli occhi rossi. Sfiliamo in bikini quando fa freddo e ci impongono nei caroselli per i paesi. Neanche un momento di sosta, neanche il tempo di una doccia. Vogliamo un trattamento più umano, altrimenti non sfileremo”. Nella foto Anna Kanakis, eletta Miss Italia a soli 15 anni
Mirka-viola-1987
1987. Mirka Viola è Miss Italia solo per un giorno. La ragazza è sposata e ha un bambino di due anni. Il regolamento del concorso è molto chiaro: “Le concorrenti, oltre a dovere essere da sempre di sesso femminile, hanno l’obbligo di essere nubili”. Il titolo di Miss Italia passa alla seconda classificata, la principessa e futura attrice Michela Rocco di Torrepadula. Solo nel 1994 Miss Italia ha aperto alle mamme e alle donne sposate.
Nadia-Bengala-1988
1988. Nadia Bengala è la nuova Miss Italia. A votarla, oltre alla giuria di esperti, anche i telespettatori, che per la prima volta possono seguire la manifestazione in diretta su Rai1 e partecipare all’elezione votando da casa attraverso il telefono. La Bengala, come Mirka Viola, rischia però di perdere il titolo. Il giorno dopo l’elezione si scopre, infatti, che la nuova miss ha accettato, prima di partecipare al concorso, di fare la valletta nella nuova edizione di Ok, il prezzo è giusto in onda sulle reti Fininvest. L’articolo 4 del regolamento generale del concorso dice: “Alle concorrenti vincolate da qualsiasi contratto non è concesso di partecipare alla kermesse di Salsomaggiore”. Enzo Mirigliani, patron del concorso, dopo lo scandalo dell’anno precedente non vuole una nuova rielezione, e conferma il titolo alla Bengala. Di tutt’altro parere alcune ragazze in gara, in particolare la giovane Lorella Landi che fa partire una petizione pe chiedere all’organizzazione di poter controllare i risultati delle votazioni telefoniche.
Veronica-Sogni-3983
2009. Veronica Sogni, Miss Sasch Modella Domani, a soli 28 anni, a causa di una malattia incurabile muore il 14 marzo 2017. Un tumore al seno, contro il quale lottava dal 2012. Aveva partecipato anche a X Factor nel 2015
Denny_Méndez_-_Miss_Italia_1996
miss-livorno-2014-34
2014. Cioma Ukwu, Miss Livorno criticata sui social per il suo colore.
Francesca_Testasecca_4
2010. Francesca Testasecca è la prima Miss Italia con tatuaggi a partecipare al concorso. I suoi tre fecero parlare ma nonostante ciò la ragazza vinse quell’edizione. Qualche anno dopo, Francesca fu di nuovo oggetto di critiche per i suoi 15 chili presi dopo la kermesse. La colpa, si seppe dopo, fu una cura di ormoni alla quale la bella Francesca si era sottoposta per risolvere un problema di salute
alice bellotto
2011. Alice Bellotto – così come Raffaella Modugno, e Tiziana Piergianni – viene squalificata per una serie di foto hot realizzate prima della finale. Nel 2014 un altro scandalo coinvolse l’organizzazione calabrese di Miss Italia. Il comitato regionale pare incoraggiasse le ragazze a spogliarsi per foto bollenti.
Miss-Italia-2015-Alice_Sabatini_21
2015. Alice Sabatini viene incoronata Miss Italia dopo la valanga di polemiche per la sua dichiarazione : “Avrei voluto vivere nella Seconda Guerra Mondiale”. Sul web, poi, la ragazza è stata presa di mira per il suo aspetto fisico, secondo i più poco femminile. Alice gioca a basket a livello agonistico
2018-09-17T15:26:23+02:00