“Il cancro è un dono”, i social rispondono a Nadia Toffa indignati ma con ironia

Le risposte più simpatiche

25 Settembre 2018

ROMA – “Sono riuscita a trasformare quello che tutti considerano una sfiga, il #cancro, in un dono, un’occasione, una opportunità”. Le ultime parole di Nadia Toffa sulla sua malattia continuano a essere al centro delle polemiche social.

Il 9 ottobre uscirà nelle librerie per Mondadori, il primo libro della conduttrice, “Fiorire d’inverno”. Pagine scritte in quest’ultimo anno per raccontare il percorso intrapreso dalla scoperta della malattia ad oggi. Una confessione a cuore aperto che lascia scoperte emozioni e sensazioni.

Fin dall’inizio, la “iena” ha tenuto aggiornati i suoi fan con post pieni di positività e speranza. Oggi quella posivitività viene tacciata di “superficialità”. Il cancro non è un dono, gridano in tanti. Da qualsiasi punto di vista, “Il cancro è un INFERNO per il malato e per tutte le persone impotenti a lui vicine”, scrive qualcuno.

Persino Taffo, le onoranze funebri più famose d’Italia, hanno commentato la questione. Ovviamente sempre in maniera ironica.

Le risposte divertenti non sono mancate. Ecco qualche tweet.

Con l’omeopatia e il metodo stamina risultato da 10/10#NadiaToffa #cancro #luminare pic.twitter.com/clQrMDMbkg

— Il Clipperista (@IlClipperista) 25 settembre 2018

#NadiaToffa Quando dicono che il cancro è un dono pic.twitter.com/QEt35XdNYe

— stellina (@sognatricestel1) 24 settembre 2018

I regali di Natale ve lo sceglierà #NadiaToffa. #ISISminaccia pic.twitter.com/W0xdbwMABV

— L’ISIS minaccia (@IsisMinaccia) 24 settembre 2018

Le nuove scritte sui pacchetti di sigarette. #NadiaToffa pic.twitter.com/NAqW5pCkEm

— BufalaNews (@Labbufala) 24 settembre 2018

#NadiaToffa attaccata dal web per aver detto che il cancro è un dono.
E dove accidenti eravate quando il suo programma diceva che si cura con il bicarbonato e l'aloe?

— Dio (@Dio) 24 settembre 2018

Bambini comportatevi bene, sennò Babbo Natale non vi porta il cancro.#NadiaToffa pic.twitter.com/07OPKfpUj0

— Renato Corghi (@Renato_Corghi) 24 settembre 2018

Visualizza questo post su Instagram

Ecco qui Ragazzi, in questo libro vi spiego come sono riuscita a trasformare quello che tutti considerano una sfiga, il cancro, in un dono, un’occasione, una opportunità. raccontata in questo libro in cui c’è tutta la mia intimita’ in cui vi apro il mio cuore ❤️ un abbraccio fortissimo dalla vostra N. #buonagiornataatutti #fiorireD’Inverno #inno AllaVita #nonSospendiamo la vita per colpa del #Cancro non diamogliela vinta 💪🏼 #sorridere sempre perché noi siamo più forti. #trasformare il#cancro in un dono è possibile #💪🏻💪🏻 💪🏻 Non si sa chi vincerà. Vivendo lo scoprirò controllo dopo controllo tra qualche anno. Chi ha il cancro sa di cosa parlo. 👍🏻 Aspetto di sapere cosa ne pensate della storia mia vita in un libro in cui c’è tutta. non sospendiamo la vita per colpa del Cancro. non diamogliela vinta 💪🏼 dobbiamo sorridere sempre #buonagiornataatutti Il grande giorno di uscita nelle librerie è il 9 ottobre ma voi per leggerlo in anteprima lo potete trovare online qui 👉🏻https://www.librimondadori.it/libri/fiorire-dinverno-nadia-toffa/ aspetto di aspetto di sapere cosa ne pensate #fioriredinverno #lamiavitainunlibro

Un post condiviso da nadia toffa (@nadiatoffa) in data:

 
Visualizza questo post su Instagram
 

Parole sante. Quanta saggezza e verità in ua sola frase. Il distillato di quello che dico sempre I din’t ask you. “Non ti ho chiesto 🤔 non ti disturbare. Stai dove sei. 🤷🏼‍♀️🤪 #ididntaskyou vero @alessiamarcuzzi 🤣🤣🤣🤣 anche tu concordi no?! 🙏🏻😍💋

Un post condiviso da nadia toffa (@nadiatoffa) in data:

 
Visualizza questo post su Instagram
 

Ecco qui Ragazzi, in questo libro vi spiego come sono riuscita a trasformare quello che tutti considerano una sfiga, il #cancro, in un dono, un’occasione, una opportunità. A come riuscire a fiorire d’inverno cioè nel periodo più difficile dell’anno. La stagione più fredda quando tutti dormono, non vivono. Stanno chiusi. Aspettano. E come invece abbia scoperto che questo sia diventato il momento più speciale e unico. Una creatura, questo libro, nata nel periodo più difficile della mia vita eppure vi inonderà di gioia. Lo troverete pieno d’amore. “FIORIRE D’INVERNO.perché non ho mai sospeso la vita per la malattia, per il cancro e nessuno dovrebbe farlo. Ecco come ci sono riuscita io. 💪🏻 E se ci sono riuscita IO……CI può riuscire chiunque. Infatti sorrido ogni giorno di più alla vita. Strano eh?! Inaspettato direi. Aspetto di sapere cosa ne pensate della storia mia vita, raccontata in questo libro in cui c’è tutta la mia intimita’ in cui vi apro il mio cuore ❤️ un abbraccio fortissimo dalla vostra N. #buonagiornataatutti #fiorireD’Inverno #inno AllaVita #nonSospendiamo la vita per colpa del #Cancro non diamogliela vinta 💪🏼 #sorridere sempre perché noi siamo più forti. #trasformare il#cancro in un dono è possibile #💪🏻💪🏻 💪🏻 Sono stata messa alla prova con la sfida più difficile della mia vita. Non si sa chi vincerà. Vivendo lo scoprirò controllo dopo controllo tra qualche anno. Chi ha il cancro sa di cosa parlo. 👍🏻 Aspetto di sapere cosa ne pensate della storia mia vita in un libro in cui c’è tutta. non sospendiamo la vita per colpa del Cancro. non diamogliela vinta 💪🏼 dobbiamo sorridere sempre #buonagiornataatutti

Un post condiviso da nadia toffa (@nadiatoffa) in data:

#NadiaToffa:
"il cancro è un dono"
"ogni tumore è uguale"

Molto scientificamente ti dico: pic.twitter.com/IEB4PIGsNQ

— Chris™ (@krisracing) 24 settembre 2018

Vin Diesel è nato il 18 luglio.
Questo Cancro sì che è un dono.#nadiatoffa pic.twitter.com/IZYRUSPwUP

— ɐuɐ ʎɹpɐ (@Vogliadarianuov) 24 settembre 2018

2018-09-25T11:48:06+02:00