A Perugia una giornata su alternanza e apprendistato

A Perugia una giornata su alternanza e apprendistato

ROMA – La scuola al passo con il mondo del lavoro, la scuola come chiave per costruirsi un futuro. Oggi formazione e impiego sembrano due realtà distanti, ma i progetti di alternanza scuola-lavoro possono essere ponti in grado di unirle. Il 28 settembre, a Perugia, il centro congressi Capitini ospiterà l’evento ‘Alternanza & Apprendistato-Nuove generazioni e nuovi lavori’, un’occasione per parlare di inserimento e orientare i ragazzi alle scelte di domani.

Istituzioni locali, studenti, famiglie e addetti ai lavori si incontreranno per confrontarsi sul futuro del mondo del lavoro e sul conflitto generazionale tra Millennials e Baby Boomers. Una problema attuale che potrebbe trovare una soluzione nell’alternanza e nell’apprendistato. L’evento, oraganizzato da Fonarcom e patrocinato dalla regione Umbria e dal comune di Perugia, approfondirà i temi che interessano le nuove generazioni: le forme di lavoro, le competenze richieste, l’orientamento degli studenti e la formazione continua.

I lavori si apriranno alle 10 con un dialogo sull’alternanza scuola-lavoro, e proseguirà poi con il dibattito ‘Prestazioni umane o automatizzate? Tecnici specializzati e politici a confronto’. Alle 11.30 sarà la volta dell’intervento sulla certificazione delle competenze, cui seguirà un incontro tra rappresentanti datoriali e sindacati.

La giornata si aprirà con il saluto del sindaco di Perugia, Andrea Romizi, e dell’assessore all’Istruzione della regione Umbria, Antonio Bartolini. Presenti anche il direttore dell’ufficio scolastico regionale dell’Umbria, Antonella Iunti, e Salvatore Giuliano, sottosegretario del MIUR. A condurre l’evento saranno il direttore dell’agenzia di stampa Dire, Nico Perrone, e Marta Nicoletti, giornalista dell’agenzia Dire e diregiovani.it.

L’iniziativa sarà trasmessa anche in diretta streaming su Umbria Web Cam, con il commento di Stefano Veranucci e Agostino Marano’. L’incontro sarà un’occasione per informarsi, trovare risposte sul futuro e creare un dialogo tra studenti e imprese, per un mondo del lavoro piu’ equo e innovativo.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it