‘Futura’ sbarca a Roma, il 23 ottobre il premio regionale

ROMA – Arriva a Roma l’evento Futura, il Premio Scuola Digitale che il 23 ottobre decreterà la scuola vincitrice della regione Lazio. A Palazzo Venezia i dodici istituti in gara presenteranno i loro progetti innovativi per una scuola digitale, davanti ad una Giuria composta da rappresentanti di spicco del mondo accademico, imprenditoriale, educativo e culturale.

Le scuole finaliste della fase provinciale del PSD 2018 (Premio Scuola Digitale), avranno quindi la possibilità di proporre le loro idee per una scuola più innovativa. Il Premio Scuola Digitale è uno strumento di scouting di innovazione scolastica. Una vera e propria competizione che permette ai ragazzi di sviluppare idee innovative e inserirle all’interno del mondo scolastico.

Percorsi di apprendimento sperimentarli, prototipi tecnologici e applicazioni, ma anche progetti di ricerca nella robotica o nell’internet delle cose (IoT), nonché laboratori di impresa 4.0, creatività (arte, musica, patrimonio culturale, storytelling, tinkering), inclusione e accessibilità, STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica). Una vasta gamma di possibilita’ per presentare un’idea innovativa che possa rendere la scuola più moderna e tecnologica.

L’evento romano sarà organizzato dall’istituto, l’IIS ‘Luigi Einaudi’. Per il vincitore in palio un premio e la partecipazione alla fase nazionale, mentre alle restanti undici scuole partecipanti sara’ comunque riservato un riconoscimento simbolico, a ricordo dell’evento.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it