Un concerto per Genova. Musica e beneficenza per le vittime del Ponte Morandi

Un concerto per Genova. Musica e beneficenza per le vittime del Ponte Morandi

Il 17 e 18 novembre saliranno sul palco dell'RDS STADIUM Ex Otago, Lo Stato Sociale, Motta, Ministri e tanti altri

Roma – Preparatevi a partire! L’appuntamento è il 17 e il 18 novembre all’Rds Stadium di Genova Sampierdarena per una due giorni di musica e beneficenza. This Is Core in collaborazione con Il Ce.Sto e LoveWhatULove con il patrocinio del comune di Genova organizza “Un concerto per Genova”, un grande evento che vuole ricordare le vittime del Ponte Morandi, devolvendo il ricavato all’Associazione degli sfollati di Via Porro e Via del Campasso.

Sul palco confermata la presenza di: Ex-Otago, Lo Stato Sociale, Canova, Motta, Willie Peyote e Rezophonic per il 17. Il 18 invece suoneranno: Ministri, Meganoidi, Punkreas, Modena City Ramblers, ZIBBA, Sadist, Omar Pedrini, Era Serenase. Il cartellone però è in continuo aggiornamento.

Le donazioni verranno tramutate in buoni spesa resi disponibili per le famiglie sfollate, nelle attività commerciali della zona e quindi toccate sensibilmente dalla tragedia della caduta del ponte Morandi. Per chi non potesse partecipare o volesse contribuire “alla causa” c’è  l’iban del Dopolavoro Ferroviario, cui si appoggia il Comitato degli sfollati e che trasmette l’elenco dei commercianti che aderiscono all’iniziativa: Dopolavoro Ferroviario di Genova Pro Sfollati di Via Porro e Campasso – Numero: IT86Y03359016001000001 61754.