Egitto, scoperta necropoli felina: gatti mummificati di 6mila anni fa

Egitto, scoperta necropoli felina: gatti mummificati di 6mila anni fa

Una necropoli felina e non solo.
In Egitto, a Saqqara, sono stati rinvenute dozzine di mummie di gatti risalenti a oltre 6mila anni fa.

Gli archeologi hanno scoperto tre tombe nell’acropoli a sud del Cairo, al cui interno, oltre gatti mummificati, anche “cento statue lignee dorate”, spiega in un post su Facebook il ministero delle Antichità egiziano.

Tra queste, anche una statuetta in bronzo dedicata a Bastet, la divinità egizia dalle sembianze feline.

Sono state scoperte anche rare mummie di scarabei in ottimo stato di conservazione, le prime dissotterrate prime nella necropoli di Menfi.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it