È emerso che io abbia la prolattina alta a 44…

Salve, sono una ragazza di 18 anni che ha bisogno di un consiglio.
Dopo aver effettuato le analisi del sangue è emerso che io abbia la prolattina alta a 44. L’ultima volta che ho avuto il ciclo è stata il 12 ottobre. Il 5 e il 6 novembre ho avuto perdite di sangue molto piccole mischiate a muco cervicale. Sono ancora in attesa dell’arrivo del ciclo. Ho avuto rapporti con il mio ragazzo con coito interrotto. Sono in sovrappeso.  Sono incinta? O devo solo aspettare l’arrivo del ciclo?

Giada, 18 anni


Cara Giada,
la prolattina è un ormone prodotto dall’ipofisi che s’innalza principalmente durante l’allattamento, dopo il parto. A volte può alzarsi per altre cause, soprattutto per lo stress. In tal senso ci sentiamo di escludere un’associazione tra prolattina e gravidanza, siamo certi che il tuo medico ti stia seguendo per valutare al meglio questo valore non nella norma.
Le perdite di cui parli potrebbero trattarsi di sanguinamenti ovulatori o di ciclo anticipato. C’è da dire che il coito interrotto non si può considerare un metodo contraccettivo, perciò comporta sempre dei rischi per una gravidanza. Se il ritardo dovesse diventare significativo puoi effettuare un test reperibile facilmente in farmacia, giusto per toglierti ogni dubbio.

Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it