Carabinieri incontrano le scuole: 1000 studenti presenti a "La tua Arma per la Sicurezza e l’Ambiente”

Carabinieri incontrano le scuole: 1000 studenti presenti a “La tua Arma per la Sicurezza e l’Ambiente”

ROMA – Grande successo per la quinta tappa de “La tua Arma per la Sicurezza e l’Ambiente” che si è tenuta al Teatro Nuovo di Torino e ha visto il coinvolgimento di un migliaio di ragazzi provenienti dai licei torinesi. L’obiettivo del format è quello di sensibilizzare le nuove generazioni sul ruolo dell’Arma dei Carabinieri, attiva da sempre nella difesa del patrimonio agro-forestale italiano, per la tutela dell’ambiente e del paesaggio, con riguardo al controllo del territorio in tema di legalità e sicurezza.

L’iniziativa organizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, in collaborazione con Ital Communications di Attilio Lombardi, è stata dedicata all’approfondimento di 5 aree tematiche (mini-panel) in cui operano i Carabinieri.

Le prime quattro tappe del format si sono svolte a Roma, Milano, Firenze e Genova registrando un’importante partecipazione degli studenti e un vasto eco sulla stampa, a concreta testimonianza di quanto eventi del genere, siano formativi per i giovani con l’obiettivo di avvicinarli a quelle che sono le attività svolte dall’Arma.

L’incontro, condotto da Cristina Chiabotto e dall’inviato di Striscia la Notizia Valerio Staffelli, si è aperto con i saluti di benvenuto del Generale Massimo Mennitti, Capo del V Reparto dell’Arma dei Carabinieri: “durante questo tour in giro per l’Italia abbiamo riscontrato una grande attenzione e curiosità da parte degli studenti verso le attività svolte dall’Arma. È importante sensibilizzare i giovani sulla necessità di proteggere l’ambiente nel quale viviamo”, ha spiegato nel corso della manifestazione.

Per l’occasione, nel piazzale esterno del Teatro è stata allestita una mostra di mezzi automobilistici usati dall’Arma per la sicurezza e la salvaguardia dell’ambiente.

 

L’evento è stato realizzato con il contributo di Banca Intesa San Paolo e di Ital Communications. L’evento ha visto la partecipazione di importanti testimonial provenienti dal panorama dello spettacolo, dello sport e della cultura.

In particolare, durante il mini-panel “Il Tavolo della Salute” attraverso l’ausilio di un vero e proprio banco del mercato, si è discusso sulla qualità e autenticità dei prodotti alimentari. Sono intervenuti i Carabinieri Forestali insieme a Rosanna Lambertucci, con i quali i ragazzi hanno effettuato un quiz vero/falso sui prodotti alimentari.

Al panel dedicato allo “Sport e l’Arma” hanno preso parte alcuni campioni olimpici tra cui Luigi Filipponi, campione di Pentathlon; Gabriele Bernasconi, campione di Tiro al Volo; Maria Enrica Spacca, campionessa di atletica; Maria Lea Lopez, campionessa di pentathlon moderno, prima classificata nel campionato mondiale giovani a squadre di quest’anno; Marco Balzano e Daniel De Mola, campioni della nazionale italiana di scherma; Yohanes Chiappinelli, campione europeo juniores e under 23 sui 3000 siepi, campione italiano assoluto di cross sulla distanza dei 10 chilometri.

Grande interesse per il panel dedicato alle “Riserve naturali, i parchi e le aree marine”: solo in Italia ci sono 130 parchi naturali gestiti dai Carabinieri, che con il loro contributo provvedono alla salvaguardia, al mantenimento e alla protezione delle aree naturali, attraverso operazioni di anti-inquinamento e il recupero dei reperti.

Infine, il panel dedicato alle “energie rinnovabili” ha dato modo ai ragazzi di comprendere il valore della sostenibilità ambientale e della tutela del nostro patrimonio naturale.

Un momento di grande divertimento per i giovani è stato l’intervento del gruppo musicale Ciuffi Rossi, che si sono esibiti con i brani più famosi del loro repertorio.

“E’ un progetto in cui crediamo, vista anche la numerosa partecipazione dei ragazzi, circa 8mila giovani che hanno affollato i teatri nelle città coinvolte dal format. È un privilegio sostenere iniziative di grande impegno sociale come questa, perché aiutano le nuove generazioni a sentirsi responsabili del proprio futuro e più rispettosi verso l’ambiente.” Ha dichiarato Attilio Lombardi, Founder dell’Agenzia di Comunicazione Ital Communications.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it