Ariana Grande omaggia gli anni Duemila nel video di Thank you, next

Un video ironico e pieno di ospiti

Condividi l’articolo:

ROMA – Un video ironico e pieno di ospiti. Ariana Grande, dopo aver stuzzicato i fan con tanti teaser, ha finalmente pubblicato il video di Thank you, Next. Il brano è una vera e propria dedica ai suoi ex. Da Big Sean a Pete Davidson, passando per Mac Miller. 

Già numero uno nelle tendenze di YouTube, Thank you, Next fa il verso alle commedie più note degli anni Duemila. È così che Ariana – oggi la più ascoltata su Spotify (ha superato Selena Gomez in fatto di stream) – si traveste, interpretando i personaggi di Mean Girls, Legally Blonde (La rivincita delle bionde)Bring It On (Ragazze nel pallone) e 13 Going on 30 (30 anni in 1 secondo).

Ciliegina sulla torta sono gli ospiti presenti nel video: a cominciare da Kris Jenner, la mamma delle Kardashian, che interpreta una mamma orgogliosa. Poi – tra gli altri –  Troye Sivan, che con Ari ha collaborato nella traccia “Dance to This”, Jonathan Bennett e Jennifer Coolidge, attori di Mean Girls. Alla regia, la solita Hannah Lux Davis, che aveva già diretto Side to Side, Bang Bang, Into You, Love me Harder  e Breathin.

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it