Il preservativo si è sfilato senza che me ne accorgessi (era buio)...

Il preservativo si è sfilato senza che me ne accorgessi (era buio)…

Buongiorno,
Per prima cosa mi scuso per la domanda che sto per porle: leggerà di queste cose tutti i giorni, e si chiederà spesso come possano succedere cose di questo genere…
Io sono un ragazzo di 25 anni la mia ragazza di circa 36anni.
Lei è “amenorroica”: cioè da quando ci frequentiamo (3 anni ) mi ha spiegato che il suo ciclo non è regolare e spesso ha ritardi lunghi, anche se in questo ultimo anno dice di essersi regolarizzata. Abbiamo sempre avuto rapporti regolari protetti.
Nella settimana dal 17 al 23 ha avuto le mestruazioni ( il giorno esatto non lo so ) e il 30 abbiamo avuto un rapporto sessuale SEMI- protetto.
Ho scritto SEMI, perché purtroppo è successo un imprevisto:
Prima c’è stato del rapporto orale ( senza eiaculazione), immediatamente dopo ho messo il preservativo ( il tempo di aprire il cassetto e infilarlo ) me lo ha messo lei e io non ho controllato.
Alla prima penetrazione, la vagina era poco dilata e il pene faceva fatica ad entrare: quindi ho dovuto sforzare per poter effettuare la penetrazione, sono “entrato” una volta e poi sono dovuto “uscire” praticamente subito poiché era una posizione scomoda ( non c’è stata eiaculazione) e proprio in questo momento, causa l’attrito precedente ho il preservativo messo male, il preservativo si è sfilato senza che me ne accorgessi ( era buio non ci ho fatto caso) e così ho fatto una seconda penetrazione senza il preservativo.
Anche in questo caso ho dovuto “sforzare” un pò per poter penetrare e quindi ho insistito diversi secondi.
Dopo essere “entrato” con il pene dopo circa 15 secondi, notando la differenza, sono subito uscito anche in questo caso senza eiaculazione o altro.
Quindi io le chiedo quante possibilità ci siano che lei possa rimanere incinta in una situazione come questa?
Lei dice di non preoccuparsi che non è successo nulla, ma io sono abbastanza ansioso, e vorrei almeno dei chiarimenti. Essendo lei amenorroica è anche difficile dire “aspettiamo” il ritardo.
Grazie .

Anonimo, 25 anni


Caro Anonimo,
capiamo la tua preoccupazione e non devi preoccuparti, perchè queste cose possono accadere e cercheremo di tranquillizzarti.
Non sapendo quando esattamente ha avuto il ciclo e considerando che è amenorroica (anche se dice che ultimamente il ciclo si è regolarizzato) è difficile dire se lei era nel suo periodo fertile, cosa fondamentale per il concepimento.
Comunque da quello che ci scrivi ci sembra davvero difficile che ci siano rischi vista la brevità della penetrazione senza preservativo, durante la quale hai detto che non c’è stata eiaculazione o altre perdite.
Se effettivamente il suo ciclo ha ripreso ad essere regolare, aspettate tranquillamente il prossimo nella data presunta. Se dovesse esserci un ritardo rispetto a quella, potete comunque fare un  test di gravidanza che a quel punto sarebbe attendibile, così da tranquillizzarvi completamente, anche se ribadiamo che non ci sembra ci sia stata una situazione altamente rischiosa.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it