Da MTV la classifica dei 18 video più amati del 2018

Da MTV la classifica dei 18 video più amati del 2018

MTV 18 of ’18 rimarrà in programmazione durante tutte le festività su MTV (canale Sky 130) e MTV Music (canale Sky 704)
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Per celebrare l’anno che sta per finire, domenica 16 dicembre alle 20.00, su MTV (in esclusiva su Sky al canale 130), andrà in onda” MTV 18 OF ‘18″, la classifica delle 18 migliori canzoni che ci hanno accompagnato nel corso del 2018.

Domenica 16 dicembre si ripercorrerà un interno anno ascoltando i brani che hanno fatto da colonna sonora al 2018. Questa speciale classifica è composta da 18 canzoni selezionate da MTV e votate dal pubblico sui social network. Sarà un’occasione unica per rivivere gli highlights della musica italiana e internazionale, e per scoprire quali sono stati i pezzi più influenti degli ultimi 12 mesi.

Nelle vesti di conduttore-dj di questa speciale hit-parade ci sarà Andrea Damante, personaggio televisivo e noto dj e produttore veronese, che racconterà anche quali sono stati i “fenomeni musicali” italiani più discussi dell’anno, da Jovanotti a Elettra Lamborghini, passando per Ermal Meta e Annalisa.

In MTV 18 of ’18 saranno tanti gli artisti italiani presenti in classifica, come Cesare Cremonini, Thegiornalisti e Ghali. Non mancheranno poi i tormentoni che hanno acceso la scorsa estate: Takagi & Ketra con Giusy Ferreri e Sean Kingston in “Amore e capoeira” e i Boomdabash insieme Loredana Bertè con la loro travolgente “Non ti dico no”.

Tra le canzoni più amate dal pubblico di MTV ci sono però anche molti brani di musicisti internazionali. Drake, Maroon 5 & Cardi B, Calvin Harris & Dua Lipa, Ariana Grande, sono solo alcune delle star che sfileranno nella carrellata di videoclip di MTV 18 of ’18.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it