Sanremo Giovani, esclusa Laura Ciriaco. La sostituisce Federico Angelucci

Il brano dell'ex concorrente di The Voice of Italy è molto simile a I won’t give up di Jason Mraz
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Non è più tra i 24 talenti in gara a Sanremo Giovani Laura Ciriaco. La cantante, ex concorrente di The Voice of Italy, è stata esclusa dalla competizione perché la sua canzone – L’inizioè molto simile a I won’t give up di Jason Mraz

Ecco i due brani a confronto

La spiegazione della Rai

“L’Organizzazione del Festival-Direzione di Rai1- si legge in un comunicato della rete privata-, sentito il parere dell’ufficio Legale aziendale e dopo un’accurata perizia dei propri settori tecnici e musicali, ha provveduto all’esclusione del brano di Laura Ciriaco, L’Inizio, in quanto presenta importanti analogie e similitudini con il brano I won’t give up, dell’artista statunitense Jason Mraz, tali da escluderne il fondamentale requisito di novità (brano inedito) ai fini del regolamento della manifestazione”.

La spiegazione di Laura

Federico Angelucci rientra in gara

Al posto di Laura, entra in gara Federico Angelucci con L’uomo che verrà. L’ex vincitore di Amici e Tale e quale show era stato escluso nelle selezioni che da 69 cantanti hanno portato ai 24 che, giovedì 20 e venerdì 21, si sfideranno per due posti al Festival di Sanremo in programma a febbraio. 

Da oggi, con la conduzione di Luca Barbarossa su Rai Uno, dalle 17.50 alle 18.40, parte la ‘striscia’ pomeridiana di avvicinamento a ‘Sanremo Giovani’.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it