Il mio ragazzo tocca un interruttore sporco di sperma, poi mi tocca...

Il mio ragazzo tocca un interruttore sporco di sperma, poi mi tocca…

Gentili Dottori,
vi scrivo perchè sono molto in ansia e spero in una vostra risposta.
Il 29 ottobre mi è venuto il ciclo, con flusso terminato il 3 novembre, ma il tutto è finito il 5 poichè ancora avevo delle macchie che sporcavano lo slip.
il 7, dopo del sesso orale praticato al mio ragazzo (stimolato anche manualmente) vado in bagno, tocco l’interruttore e accendo la luce.
Accorta di aver bagnato l’interruttore con del liquido, che non era sperma poichè quello (scusatemi) lo trattenevo ancora in bocca, pulisco l’interruttore con la manica della maglia. Mi lavo le mani e torno in camera.
Il mio ragazzo va poi in bagno accendendo lo stesso interruttore, lava le mani, e spegne.
DOPO mezz’ora che la mano è stata poi a contatto con biscotti, latte, tazze e tovaglia mi penetra con il solo polpastrello.
Il ciclo era terminato completamente da due giorni, l’interruttore (che tra l’altro ho asciugato) non credo fosse sporco di sperma ma molto più probabilmente di sola saliva, poichè nello stimolare il mio ragazzo ovviamente la mano è venuta a contatto con saliva.. In più, dopo aver spento la luce e quindi l’interruttore ha toccato come vi ho detto le cose elencate ed è comunque trascorsa una buona mezz’ora.
Il fatto è che ancora devo osservare il muco tipico da ovulazione.. anche se il mio ciclo non è per niente regolare.
E se nel toccare l’interruttore lo avessi sporcato di una minima quantità di sperma? Questo potrebbe portare ad un concepimento? Vi prego di valutare attentamente l’episodio, le circostanze di tempo trascorso e contatto con altre superfici.. e Vi prego,illuminatemi! sono nel panico più totale.
Grazie di cuore in anticipo!

Anonima, 18 anni


Cara Anonima,
per l’episodio che descrivi non ci sono rischi di concepimento.
Ci sono diversi motivi per cui riteniamo che non ci siano possibilità di restare incinta nelle condizioni che descrivi: eri alla fine del ciclo e molto probabilmente non nel periodo ovulatorio; anche nell’ipotesi che il tuo ragazzo sia venuto a contatto con degli spermatozoi, non è possibile che dopo mezz’ora questi fossero ancora presenti sulle sue mani, nè tantomeno attivi.
Quindi cerca di stare tranquilla.
Detto questo, forse dovresti riflettere su questa tua reazione così forte ad un episodio di fatto non rischioso. Quando si affrontano le prime esperienze sessuali è importante essere informati, per non correre rischi inutili ed evitare preoccupazioni eccessive. Sulle pagine della nostra rubrica Se Sso è meglio puoi trovare tanti approfondimenti che potrebbero esserti utili su diverse tematiche (concepimento, metodi contraccettivi, ecc.).
Inoltre sarebbe importante avere un medico o un ginecologo al quale poter fare riferimento. Per questo tieni presente che in ogni città ci sono i Consultori dove si possono richiedere consulenze ginecologiche gratuite, nel rispetto della privacy.
Noi restiamo a tua disposizione per ogni eventuale altra richiesta.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it