Con gli occhi di Antonio, il cortometraggio

Con gli occhi di Antonio, il cortometraggio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Con gli occhi di Antonio” è il cortometraggio presentato in anteprima presso la Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Vibo Valentia alla presenza del Prefetto Franco Gabrielli e tutte le più alte Autorità civili, militari e religiose della Calabria.

Ha suscitato grande commozione perché era presente in auditorium la moglie di Antonio Montinaro, il protagonista ideale del video ideato dal Questore Andrea Grassi con la collaborazione di tutte le professionalità citate nei titoli di coda.

Lo stesso cortometraggio é stato riproposto anche in apertuta di un seminario rivolto agli studenti della Scuola di Polizia ed una rappresentanza delle Istituzioni scolastiche di secondo grado della provincia coordinate dalla Responsabile delle Consulte studentesche, Franca Falduto: sorprendente per la profondità dei contenuti il dibattito che ne é seguito in cui é emersa forte la volontà civica di riscattare il territorio storicamente, ma non irrimediabilmente eroso da fenomeni criminali e problematiche di varia natura.

E’ stato, quindi, lanciato un forte stimolo ai giovani al fine di impegnarsi con l’itilizzo di un codice di linguaggio, quello delle immagini, più vicino al loro mondo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it