Band da ascoltare nella propria playlist: gli Elephants & Castles

Indie britannico, pop e sonorità più dure

6 Gennaio 2019

ROMA – Di nuova musica ne esce ogni giorno e a volte è difficile scovare tutti gli artisti del panorama italiano e internazionale. Per chi volesse ascoltare qualcosa di diverso da tenere in considerazione ci sono gli Elephants & Castles.

Nati nel 2016 –  Gabriel Maurelli  (Vox & Bass), Alessandro Passamonti (Drums), Raffaele Borgi (Guitar) e Giacomo Orlando (Guitar) – hanno fatto dell’indie britannica il loro filo conduttore, che si intreccia al pop e alle sonorità più dure.

Visualizza questo post su Instagram

🔺 ~ 🐘 ~ 🏰 . . #elephantsandcastles #band #rock #indierock #alternative #music #newalbum #newsongs #rome #ostiense #picoftheday

Un post condiviso da Elephants & Castles (@elephantsandcastlesofficial) in data:

Agli inizi del 2017 è uscito il loro primo EP omonimo. Le tracce – Look Up Look Down, Klicks, Leytonstone – sono state prodotte interamente dalla band.

2019-01-07T12:15:27+01:00