Zerocalcare. Un’asta per le vittime della guerra nel nord della Siria

L'appuntamento "Do not abandon Rojava" è domani al MAXXI di Roma. Insieme al fumettista sarà Valerio Mastandrea a condurre la speciale compravendita
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
Roma – Lo annuncia in un lungo post sui social, a modo suo: Zerocalcare mette in vendita (al miglior offerente) un po’ di tavole originali tratte da libri, blog e illustrazioni varie.
Dove, quando e soprattutto perchè?
L’appuntamento è per domani – 8 gennaio – dalle 18 alle 19:30 negli spazi del MAXXI a Roma, dove è in corso la sua prima mostra personale “Zerocalcare. Scavare fossati Nutrire coccodrilli”.  Con lui a “condurre” la compravendita ci sarà Valerio Mastandrea che accompagnerà il pubblico in una serata ricca di colpi di scena, leggera ma densa di contenuti; un’occasione unica di acquisire le opere del talento del fumetto italiano ma anche di contribuire a una causa importante e riflettere sulla delicata situazione politica internazionale.
 
L’evento è intitolato infatti “Do not abandon Rojava” ed è a sostegno delle popolazioni civili vittime della guerra nel nord della Siria. L’impegno sociale, che da sempre accompagna il lavoro di Zerocalcare, si concretizza infatti qui con la messa in vendita di tavole originali, disegni già pubblicati, inediti o realizzati per l’occasione. I proventi della serata saranno poi devoluti a sostegno della Federazione Democratica della Siria del Nord e delle popolazioni civili vittime della guerra.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Fabrizia Ferrazzoli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it