Enrico Nigiotti, dopo Sanremo la riedizione di Cenerentola e altre storie…

Nel disco l'inedito in gara al Festival e una canzone dedicata ad Alda Merini
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Enrico Nigiotti è in gara alla 69° edizione del Festival di Sanremo con Nonno Hollywood. A dirigere l’orchestra per il cantautore sarà il Maestro Federico Mecozzi, il più giovane direttore d’orchestra di questa edizione.

Il brano sarà contenuto nell’edizione speciale del suo ultimo album di inediti Cenerentola e altre storie… (Sony Music Italy), in uscita il 15 febbraio.

Nonno Hollywood è un brano a cui sono molto legato, che mi appartiene – racconta Enrico Nigiotti – L’ho scritto di impulso lasciando libero sfogo alle mie emozioni. Credo che questa canzone non avrebbe potuto avere un palco migliore e per questo ringrazio Claudio Baglioni che mi ha permesso di presentarla proprio all’Ariston”.

Nonno Hollywood è un brano introspettivo e autobiografico che attraverso la perdita di una persona importante racconta di una generazione odierna con abitudini e passioni differenti rispetto al passato.

L’inedito dedicato ad Alda Merini

Oltre il brano sanremese, Cenerentola e altre storie… conterrà anche un inedito dal titolo La ragazza che raccoglieva il vento, dedicata alla celebre poetessa e scrittrice Alda Merini. Inoltre, dopo il successo delle prime tre anteprime live, in primavera partirà il tour teatrale.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it