Questo ciclo è sufficiente per escludere una gravidanza?...

Questo ciclo è sufficiente per escludere una gravidanza?…

Salve! Ho un dubbio che mi assilla da un paio di giorni. Prendo la pillola anticoncezionale da quattro mesi, a seguito di una lieve scarica di diarrea avvenuta durante la prima settimana di assunzione ho avuto un rapporto non protetto circa 16 giorni dopo con eiaculazione interna. Tre giorni dopo, essendo nel periodo di sospensione, ho avuto il ciclo.
Questo ciclo è sufficiente per escludere una gravidanza o devo fare riferimento al ciclo successivo? Premetto che i sintomi del ciclo di questo mese precedevano il rapporto “a rischio”. Grazie mille per le vostre risposte sempre puntuali

Maria, 19 anni


Cara Maria,
di solito si parla di un rischio di non assorbimento della pillola nel caso in cui si presenti una diarrea caratterizzata da scariche nell’arco delle 4 ore successive all’assunzione. Se quindi l’episodio è avvenuto in questo lasso di tempo, solitamente bisognerebbe assumere una compressa supplementare entro le 12 ore dalla scarica. Qualora le scariche fossero continue e ripetute, per una maggiore sicurezza nei casi in cui ci siano dubbi sull’assorbimento della pillola, sarebbe più prudente avere rapporti con un’ulteriore protezione (ad es. il preservativo) per i sette giorni successivi l’episodio che può aver causato il malassorbimento, sempre continuando ad assumere regolarmente la pillola.
Nel tuo caso specifico la presenza del ciclo da sospensione dovrebbe essere una conferma che non ci siano stati rischi significativi. Il rapporto è avvenuto anche con una sufficiente distanza dall’episodio per cui non crediamo ci sono particolari preoccupazioni.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it