TOY STORY 4 vedrà il ritorno di Bo Peep: l'amica della banda di giocattoli

TOY STORY 4 vedrà il ritorno di Bo Peep: l’amica della banda di giocattoli

Dal 27 giugno al cinema
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – WoodyBuzz e la banda di giocattoli vi aspettano al cinema dal 27 giugno con Toy Story 4Nel nuovo film Disney•Pixar, insieme ai protagonisti, ritroveremo la loro amica Bo Peep. Diretto da Josh Cooley, prodotto da Jonas Rivera e Mark Nielsen, la pellicola vedrà i personaggi alle prese con un viaggio in compagnia di vecchi e nuovi amici.

Toy Story 4, la sinossi

Woody ha sempre saputo quale fosse il suo posto nel mondo e la sua priorità è sempre stata prendersi cura del suo bambino, che si trattasse di Andy o di Bonnie. Quando Forky, il nuovo progetto scolastico di Bonnie trasformato in un giocattolo, si autodefinisce “spazzatura” e non giocattolo, Woody decide di mostrargli gli aspetti positivi di questa nuova vita. Ma quando Bonnie porta con sé tutta la banda di giocattoli in un viaggio con la sua famiglia, Woody fa un’inaspettata deviazione, che lo porta a ritrovare la sua amica scomparsa da tempo, Bo Peep. Dopo aver trascorso anni per conto proprio, lo spirito avventuroso di Bo e la vita “on the road” hanno rovinato la sua porcellana. Woody e Bo scopriranno che le loro rispettive vite come giocattoli sono ormai agli antipodi, ma presto si renderanno conto che questo è l’ultimo dei loro problemi.   
 

Bo ha preso il controllo del proprio destino. – ha spiegato il regista Josh Cooley – Mentre Woody guardava Andy crescere, Bo era su uno scaffale a prendere polvere finché non ha deciso di avventurarsi nel mondo esterno. E quando arriva Woody, i due non riescono a credere di essersi ritrovati”.

Toy Story 4 - Teaser Trailer Italiano Ufficiale 1

L’hashtag ufficiale per commentare il film è

#ToyStory4

Toy Story 4 - Teaser Trailer Italiano Ufficiale 2
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it