E’ morto Oreo, il vero procione dei Guardiani della Galassia

Era diventato una star a livello mondiale dopo aver sfilato sulla spalla del regista James Gunn alla prima londinese dei Guardiani della Galassia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

I Guardiani della Galassia perdono la loro mascotte. E’ morto Oreo, il procione che ha fatto da modello per Rocket, uno dei protagonisti del blockbuster Marvel.

Divenuto una star a livello mondiale dopo aver conquistato il red carpet sfilando sulla spalla del regista James Gunn alla prima londinese dei Guardiani della Galassia 1, Oreo ha perso la battaglia contro una malattia fulminante.

Nominato ambasciatore di tutti i procioni del mondo, il simpatico mammifero è scomparso alla veneranda età di 10 anni.
Anche se sono noti esemplari che in cattività hanno raggiunto i 20 anni, in natura i procioni hanno una aspettativa di vita di circa 3-4 anni.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it