Università. All'Unicusano il diritto allo studio si chiama 'Click days'

Università. All’Unicusano il diritto allo studio si chiama ‘Click days’

Dal 18 febbraio domande per 60 borse di studio con cui laurearsi senza spese
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Favorire il diritto allo studio. È questo lo scopo dei ‘Click days’ dell’Università Niccolò Cusano, con l’ateneo romano pronto a mettere a disposizione 60 borse di studio che permettono di frequentare un corso di laurea quinquennale, triennale più specialistica o laurea magistrale a ciclo unico, in maniera totalmente gratuita, fatta eccezione per la tassa regionale annuale per il Diritto allo studio.

Per i click days, unica iniziativa del genere su tutto il territorio regionale, non importa il voto del diploma, ma solo la velocità con cui si presenta la domanda: possono partecipare gli studenti che hanno ottenuto il diploma nell’anno accademico 2019-2020 in una scuola del Comune di Roma o di un Comune confinante.

Per partecipare basterà compilare la domanda di assegnazione sul sito www.unicusano.it, scaricare il file sul proprio pc e inviarlo tramite la propria Pec all’indirizzo unicusano@pec.it. Saranno ritenute valide le prime 60 domande regolari che perverranno a partire dalle ore 16 del 18 febbraio fino alle 24 del 28 febbraio.

L’esonero annuale viene rinnovato solo se lo studente avrà conseguito entro l’anno accademico di ogni anno il 100% dei crediti previsti dal proprio piano di studi con una media ponderata non inferiore a 24/30.

Chi si iscrive a un corso di laurea con percorso Plus ha l’obbligo per ogni materia d’esame di seguire nei giorni prestabiliti dal calendario didattico le lezioni in presenza, presso le aule del Campus Unicusano in via Don Gnocchi 3 di Roma, e integrare le lezioni in presenza con lezioni online tramite accesso alla piattaforma; per ogni materia d’esame è previsto un margine di assenza pari al 30% incluse le assenze per malattia.

Gli studenti che godranno delle ‘Borse di studio per l’iscrizione ad un Corso di laurea con percorso Plus’ dovranno vivere a 360 gradi l’ateneo, seguendo i corsi di Inglese e di seconda lingua tenuti in presenza nei giorni stabiliti da calendario, prendendo parte attiva a convegni, seminari su tematiche di attualità o altri tenuti presso l’Ateneo, partecipando a workshop, collaborando con l’ufficio stampa di Ateneo o presso la redazione di Radio Cusano Campus e di Unicusano Tag24 all’elaborazione di testi e articoli.

Ecco i corsi di laurea disponibili:

  • Corso di laurea in Economia Aziendale e Management (triennale- classe L-18)
  • Corso di laurea Magistrale in Scienze Economiche (biennale-classe LM-56).
  • Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza (quinquennale – classe LMG/01).
  • Corso di laurea in Scienze Politiche e delle Relazioni internazionali (triennale – classe L36)
  • Corso di laurea Magistrale in Relazioni Internazionali (biennale – classe LM-52)
  • Corso di laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche (triennale – classe L-24)
  • Corso di laurea Magistrale in Psicologia Clinica e della Riabilitazione (biennale – classe LM-51)
  • Corso di laurea in Ingegneria Civile (triennale – classe L-7)
  • Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Civile (biennale – classe LM-23)
  • Corso di laurea in Ingegneria Industriale Meccanica (triennale – classe L-9)
  • Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (biennale – classe LM-33)
  • Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica (biennale – classe LM-29)
  • Corso di laurea in Ingegneria Industriale Elettronica (triennale – classe L- 9)
  • Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica (biennale – classe LM-29)
  • Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (biennale – classe LM-33)
  • Corso di laurea in Ingegneria Industriale Gestionale (triennale – classe L-9)
  • Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica (biennale – classe LM-29)/ Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (biennale – classe LM-33).
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it