Il mio ciclo, nonostante siano passati 6 anni, non è regolare...

Il mio ciclo, nonostante siano passati 6 anni, non è regolare…

Salve, sono una ragazza di 17 anni, e avevo un dubbio.
Ho avuto il ciclo a 11 anni, da premettere che non sono mai stata normopeso, sempre LEGGERMENTE sottopeso rispetto alla mia altezza.
Il mio ciclo, nonostante siano passati 6 anni, non è regolare. E per non regolare intendo dire che ogni mese la sua durata varia, certo è sempre piuttosto lungo, ma va da periodi di 30 giorni minimo a 45, 50 giorni al massimo, e mai sempre della stessa durata, ogni mese cambia. Inoltre c’è da dire che ho sempre dolori lancinanti DURANTE il ciclo, tanto da svenire o vomitare le pillole che ingerisco. Vorrei sapere se tutto questo è correlato e soprattutto in che modo… anche perché, per quanto riguarda l’irregolarità del mio ciclo, non riesco mai a comprendere bene il mio periodo fertile ed essendo sessualmente attiva spesso mi viene l’ansia di non aver capito bene (osservando il mio muco). Grazie in anticipo 🙂

Anna, 17 anni



Cara Anna,
non ci dici se hai già consultato uno specialista, che potrebbe aiutarti a comprenderne le cause e a individuare un intervento più mirato.
Per il ciclo doloroso bisognerebbe valutare ad esempio se è una dismenorrea primaria, solitamente legata a una maggiore produzione di prostaglandine. Questa condizione interessa soprattutto le adolescenti e spesso è accompagnata da mestruazioni abbondanti. Esistono dei farmaci antinfiammatori che possono inibire la produzione di prostaglandine (sostanze ormonosimili che agiscono quali mediatori dell’infiammazione). Se invece si tratta di una dismenorrea secondaria, questa può essere causata da vari problemi sia ginecologici che di altro genere, come utero retroverso, presenza di cisti ovariche, endometriosi o intestino irritabile per dirne solo qualcuna.
La dismenorrea causa un dolore di tipo crampiforme, quindi con delle fitte più intense, che solitamente interessano la parte bassa dell’addome e possono irradiarsi a tutto il pavimento pelvico con sintomi aggiuntivi, come urgenza a urinare e dolore nella zona lombare oppure dolore al momento della defecazione. A volte la dismenorrea è accompagnata da mal di testa, dolore durante e/o dopo i rapporti sessuali, fibromialgia. I dolori possono iniziare uno o due giorni prima delle mestruazioni e protrarsi fino al quarto, quinto giorno del ciclo. 
Allo stesso modo un ciclo irregolare può avere diverse cause e il peso è una variabile da non sottovalutare. Considera che nel momento in cui si è sottopeso il corpo non riesce a produrre abbastanza estrogeni. È assolutamente necessario rivolgersi a uno specialista, che possa valutare con strumenti diagnostici di approfondimento la tua situazione, individuarne la cause ed eventualmente capire come procedere.
Purtroppo in una consulenza online è impossibile poterti dare delle indicazioni precise ed individuali non conoscendo bene la tua storia clinica.
Speriamo di essere stati comunque di aiuto.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it