Tra il 19/06 e il 20/06 io e il mio ragazzo abbiamo praticato sesso orale...

Tra il 19/06 e il 20/06 io e il mio ragazzo abbiamo praticato sesso orale…

Salve a tutti,
ho un dubbio a cui non riesco a dare risposta e che mi da molte ansie. Allora tra il 19/06 e il 20/06 io e il mio ragazzo abbiamo praticato sesso orale. Ha eiaculato all’altezza del clitoride ma “l’ingresso” era coperto da un fazzoletto di carta. Ero al mio ultimo giorno di ciclo (primo giorno 13/06 con una media di 30 gg ma il mese di maggio il ciclo ha ritardato di 3 giorni) con piccole perdite di sangue causate penso dal sesso protetto eseguito dopo il sesso orale. C’è il rischio di una gravidanza? Il fazzoletto ha fatto da “scudo” o può essere passato lo sperma attraverso appunto al fazzoletto? Aggiungo inoltre che sia la guardia medica, chiamata 3 volte che il mio medico hanno detto che le possibilità sono davvero scarse. Rischio qualcosa?
Grazie in anticipo

Anna, 22 anni


Cara Anna,
se il liquido è entrato in contatto con l’esterno delle tue parti intime, per lo più protette da un fazzoletto, è davvero improbabile, se non impossibile, che avvenga la fecondazione. Inoltre eri presumibilmente lontano dal periodo ovulatorio visto che il ciclo era appena finito.
Ti ricordiamo che il concepimento avviene con il rapporto completo, perchè gli spermatozoi raggiungano gli ovociti maturi grazie alla spinta eiaculatoria.
Per tutte queste ragioni ci sentiamo di tranquillizzarti, puoi stare serena.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it