KÅNKEN ART, ecco i nuovi zaini della collezione primavera-estate 2019

I nuovi modelli sono disponibili online

ROMA – L’estate si sta avvicinando e Fjällräven pensa ai suoi stimatori. L’azienda svedese ha lanciato la nuova collezione primavera/estate 2019. Per questa occasione, ha scelto due artisti svedesi d’eccezione, Cecilia Heikkilä ed Erik Olovsson, per la realizzazione dei nuovi modelli Kånken. A loro, gli sono state commissionate stampe esclusive che rappresentano il loro personale rapporto con la natura, unitamente a un tocco della giocosità di Kånken.

Fjällräven ha pensato che fosse naturale creare una competizione sui social media incoraggiando i possessori di un Kånken a condividere
la loro Kånken Art. “Eravamo sbalorditi dai risultati”, dice Sarah Benton, responsabile social media di Fjällräven. “Non solo il livello artistico andava ben oltre le nostre aspettative, ma siamo rimasti impressionati dalla passione che circonda Kånken”.

È per questo che, in seguito alla designazione di opera
d’arte da parte di Svensk Form, Fjällräven ha chiesto a Erik e Cecilia di realizzare i pattern di Kånken Art. Inoltre, l’1% dei proventi della vendita di questi Kånken in edizione speciale andranno alla nuova Arctic Fox Initiative di Fjällräven, un fondo per sostenere i progetti che proteggono e preservano la flora, la fauna e l’outdoor. Cecilia Heikkilä è una graphic designer che, tra le altre cose, ha scritto e illustrato libri per bambini. La natura e gli animali sono sinonimo del suo lavoro e il suo disegno “Fable” è influenzato prevalentemente dalla natura nordica.

Per me la foresta e la natura sono luoghi di imprevedibilità e coincidenza, entrambi pericolosi e bellissimi. Ma credo che più ci avviciniamo alla natura, più vogliamo proteggerla. È questo che ha ispirato il mio pattern per Kånken Art”, dice Cecilia.Quando Fjällräven mi ha chiesto di collaborare, ho subito accettato. L’obiettivo di Arctic Fox Initiative è nelle mie corde e ho sempre amato Fjällräven, perciò sono orgogliosa e felice di dare il mio contributo”. Anche Erik Olovsson è un designer che lavora nel campo del design di prodotti, arredamento e graphic design. Ha un proprio studio a Stoccolma e mira ad avere un punto di partenza intuitivo e sperimentale per i suoi progetti.

Kånken era sempre nei paraggi mentre crescevo ed è
profondamente radicato nella mia infanzia. È stato un onore e una sfida interessante lavorare a questo progetto, dice Erik.Ho molti ricordi di escursioni in montagna con la mia famiglia quando ero un bambino. Vivere il panorama in continuo cambiamento e il tempo mutevole che creava nuovi scenari di fronte a noi era qualcosa di grandioso e profondo. Il mio Kånken Art è un modo astratto di descrivere i diversi aspetti della natura legati ai miei ricordi delle montagne”.

Kanken_Art_23610-970 (FILEminimizer)
Kanken_Art_23610-971 (FILEminimizer)
Kanken_Art_23610-975 (FILEminimizer)
Kanken_Art_23610-976 (FILEminimizer)
Kanken_Art_laptop_13_23612-970 (FILEminimizer)
Kanken_Art_Laptop_13_23612-971 (FILEminimizer)
Kanken_Art_Laptop_13_23612-976 (FILEminimizer)
Kanken_Art_Laptop-13_23612-975 (FILEminimizer)
Kanken_Art_Mini_23611-970 (FILEminimizer)
Kanken_Art_Mini_23611-971 (FILEminimizer)
Kanken_Art_Mini_23611-975 (FILEminimizer)
Kanken_Art_Mini_23611-976 (FILEminimizer)

Kånken è stato usato come una tela da molti dei nostri fan per anni”, spiega Henrik Andersson, responsabile innovazione e design di Fjällräven.Ispirati da tutto ciò, abbiamo deciso di lanciare le edizioni Kånken con opere d’arte originali di alcuni dei nostri creativi preferiti. Aggiunge una piacevole espressione agli zaini Kånken e siamo contenti di collegarli ad Arctic Fox Initiative”.

2019-02-28T15:29:14+01:00