La ‘Natura Viva’ secondo gli Eugenio in Via di Gioia

L'intervista alla band torinese
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un sound minimale ma allo stesso tempo ricercato, testi diretti ed efficaci e un ritorno all’essenziale. Si può riassumere così ‘Natura Viva’, il nuovo album degli Eugenio in Via di Gioia. Terzo disco della band torinese, il primo pubblicato con Virgin Records. Uscito il primo marzo, Eugenio Cesaro, Emanuele Via, Paolo Di Gioia e Lorenzo Federici lo hanno raccontato ai microfoni di diregiovani.it.

Nelle dieci tracce che compongono ‘Natura Viva’, gli Eugenio in Via di Gioia parlano di quotidianità, di natura, della necessità di fermarsi e prendersi del tempo per sé stessi.

C’è l’ironia che ha sempre contraddistinto la band e la voglia di coinvolgere i propri fan non solo con musica e parole. ‘Natura Viva’ ha, infatti, un booklet che è anche un album da colorare. Ogni traccia del disco ha un’immagine in bianco e nero. Colorare rilassa ma “è un’operazione che si fa raramente da adulti”, hanno spiegato gli Eugenio in Via di Gioia. Per questo il progetto di ‘Natura Viva’ ha coinvolto lo street artist torinese BR1, autore dei disegni.

nuovo disco degli Eugenio in Via di Gioia

‘Natura Viva’ è, quindi, un disco da ascoltare con calma. Da assaporare brano dopo brano senza la fretta che ci accompagna giornalmente. Nei 34 minuti totali ci si rende conto che la terza fatica degli Eugenio in Via di Gioia è una vera e propria ‘Lettera al prossimo’, proprio come viene esplicitato nella prima traccia dell’album. Una lettera a vecchi e nuovi ascoltatori, che rende chiaramente chi sono gli Eugenio in Via di Gioia: una delle band italiane più promettenti degli ultimi anni.

Perché ‘Natura Viva’: “Perché ci teniamo”, ha scherzato la band. “L’uomo deve capire che fa parte del percorso della natura- ha spiegato il cantante Eugenio- dobbiamo integrarci”.

In definitiva, l’intero progetto è un invito a tornare alla spensieratezza e alla connessione con il mondo che ci circonda che in qualche modo si perde da adulti.

L’instore tour e i concerti

Il concept di ‘Natura Viva’ è alla base dei concerti che gli Eugenio in Via di Gioia faranno dal 29 marzo, subito dopo l’instore tour in corso. Una serie di date, al via dall’Auditorium Flog di Firenze, quasi tutte esaurite (per citare la stessa band che ha detto di preferire il termine a quello inglese sold out). Il calendario completo del ‘Natura Viva Tour’ è disponibile sui social della band.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it