James Corden "rapisce" i Jonas Brothers. La reunion è a colpi di karaoke

James Corden “rapisce” i Jonas Brothers. La reunion è a colpi di karaoke

La band insieme in tv per la prima volta dopo sei anni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Tutti i mali del mondo sono cominciati nel 2013 quando i Jonas Brothers hanno deciso di separarsi come band. Ne è sicuro James Corden, che – dopo un’attenta analisi dei fatti di cronaca e politica degli ultimi anni – è arrivato alla conclusione che una reunion della band fosse necessaria per riportare la pace e l’ordine. L’ovvia soluzione, quindi, era “rapire” Nick, Joe e Kevin e così ha fatto. 

I tre fratelli, ospiti dell’ultima puntata del The Late Late Show, sono stati poi “prelevati” per una sessione di Carpool Karaoke

La band ha ripercorso la propria carriera tra ricordi, vecchi successi e progetti futuri. Il loro ritorno è arrivato a sorpresa dopo quasi sei anni di assenza. A riportarli sulle scene il singolo “Sucker”. I fratelli hanno presentato live per la prima volta il brano proprio al The Late Late Show.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it