Dal Festival di Cannes al cinema: arriva Oro Verde, le origini dei Narcos

Dal Festival di Cannes al cinema: arriva Oro Verde, le origini dei Narcos

Dall'11 aprile al cinema
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Presentato nella Quinzaine all’ultimo Festival di Cannes con il titolo Birds of Passage, e selezionato per la short list degli Oscar come Miglior film straniero,  ORO VERDE –  C’era una volta in Colombia esce al cinema l’11 aprile con AcademyTwo.

Il regista e la produttrice del candidato all’Oscar El abrazo de la serpiente,  Ciro Guerra e Cristina Gallego, ci guidano in un viaggio avvincente alle origini di Narcos e Escobar con immagini spettacolari e personaggi indimenticabili. Il film è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – SNCCI con la seguente motivazione: 

Attingendo con sapienza alla mescolanza dei generi classici ma attraverso uno sguardo visionario e originale che conferma l’ormai riconoscibile cifra estetica  di Ciro Guerra, qui in co-regia con Cristina Gallego, il racconto delle origini del cartello colombiano assume tratti epici, che trovano forma nell’uso potente di un realismo magico capace di contaminare il segno poetico arcaico con il destino criminale di una famiglia, simbolo e sintomo di un popolo“.

Oro Verde, la sinossi

Da semplici pastori a esperti uomini d’affari, le origini del narcotraffico in Colombia attraverso la storia epica di una famiglia indigena wayuu. La capofamiglia Ursula, l’audace Raphayet e la bella Zaida scopriranno la ricchezza, ma anche i suoi risvolti tragici. Avidità e sete di potere metteranno a repentaglio le loro vite, la loro cultura, i loro riti ancestrali. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it