Una delusione d’amore,può portare al cambiamento dell’orientamento sessuale?…

Cari esperti ho bisogno di un parere,dopo una delusione sentimentale con un
ragazzo, con cui ho voluto credere ci potesse essere un futuro,anche se ben
consapevole avevamo  vedute e punti di vista sulla vita, agli antipodi,ma è
come se avessi voluto chiudere gli occhi su ciò.
La nostra storia è stata breve,ma pieni di bei momenti.
Durante l’estate io parto con i miei e credevo fosse prematuro portarlo,era
appena un mese che ci frequentavamo e lui non si fa sentire molto durante
questo periodo,è distante in tutti sensi, non solo quello strettamente
fisico.
Ogni sera mette foto sui social con ragazze sempre diverse in cui le
abbraccia….Io lo chiamo,mi ingelosisco e esagero,lo so,lui mi dice che
ora non è fidanzato ufficialmente,può fare ciò che gli pare,premetto che
lui mi aveva già fatto conoscere la famiglia,dicendo che con me era una
storia seria e veniva da una precedente relazione durata 8 anni,dopo 2
mesi,la sua ex fidanzata,quella degli 8 anni è rimasta incinta del suo
nuovo ragazzo e lui è rimasto scottato,molto scottato.
Dopo mesi ci sentiamo e mi dà la conferma che mi ha tradito per la sua
nuova fidanzata,che ora è la sua ex.
Mi sono dilungata sulla faccenda per dire,che questa storia mi ha segnato
tanto,lui rappresentava fisicamente il mio tipo ideale,anche se ora non mi
piace più,ma fisicamente se guardo le sue foto rimango ancora incantata dai suoi occhi e penso che fisicamente non troverò mai nessuno che mi possa piacere fisicamente,come mi piaceva lui.
Sapete,per me rappresentava il tipo ideale che sogni da bambini e poi hai
la fortuna di incontrare,ma non mi trattava con rispetto.
La bellezza non è tutto, lo so, però conta.
Il punto è questo ultimamente sogno di baciare le donne  molto spesso e di
provare anche piacere,durante il sonno,poi mi sveglio e penso che
schifo,credo che a causa di questa delusione,penso di non poter trovare un ragazzo che mi piaccia così tanto,come mi piaceva lui e ciò mi porta a fare questi sogni.
Non credo di essere lesbica,nella realtà non mi verrebbe l’impulso di
baciare una donna del mio stesso sesso,voi cosa ne pensate,una grande
delusione sentimentale,può portare al cambiamento dell’orientamento
sessuale?
Vi ringrazio, attendo la vostra risposta.

Francesca



Cara Francesca,
i sogni sono l’espressione del nostro mondo interiore che bisognerebbe conoscere a fondo prima di dare un’interpretazione. I sogni, infatti, sono uno strumento che si utilizza nei percorsi di psicoterapia e vanno contestualizzati e definiti in base alla storia di chi sogna, alla sua personalità e ai suoi vissuti.
Proveremo però a darti degli spunti per riflettere. Il bacio nei sogni e nella realtà suggella il rapporto fra due persone con una gamma di sentimenti e situazioni declinate in gradi ed intensità diverse: amore, passione, affetto, amicizia, unione, riconciliazione, accordo, rispetto, ambiguità, tradimento. Baciare equivale a desiderare l’altro, desiderio di esserne parte, bisogno di aprirsi all’altro, di riconoscerlo come essere amato, di riconoscerne il potere, di riconoscerne le intenzioni, di integrarne le qualità. Baciare una persona dello stesso sesso non indica necessariamente una scelta omosessuale ma ci spinge a riflettere di più sul bisogno di integrare, approfondire, i tuoi diversi aspetti della personalità femminile.
Sicuramente una delusione mette in discussione ogni parte di noi apre sensi di colpa, rimorsi, se avessi fatto così, se fossi stato in un altro modo…
Si compone e scompone un puzzle di noi cercando di non perdersi troppo nel dolore e in quel senso di inadeguatezza in cui spesso ci si indentifica.
Tutti i cambiamenti portano ad una ristrutturazione di Sè e magari questi sogni potrebbero sottolineare una spinta a conoscere meglio le tue qualità femminili. Sensibilità, emotività, empatia, compassione, perdono, cura, creatività, intuizione, immaginazione, ricettività, amore potrebbero essere degli esempi. Questo incontro al femminile potrebbero allo stesso tempo mostrare aspetti meno consapevoli o che si fatica ad ammettere che non riguardo necessariamente l’orientamento sessuale ma quelle parti di noi che restano più nascoste e rimosse.
E’ una donna che conosci quella del sogno? Magari questo potrebbe aiutarti a restringerti la qualità con cui ti stai confrontando.
Si potrebbe anche pensare a tutta quella dimensione del giudizio, dell’apparenza, dell’etichetta che non permette a te e agli altri di vedere veramente chi sei.

L’amore non è una cosa semplice, e siamo sicuri che in questo viaggio di maggiore scoperta e consapevolezza di te riuscirai a trovare energie e risorse che ti permetteranno di guardare avanti e di trovare la persona giusta che possa completarti e nutrire non solo il desiderio fisico ma che possa alimentare uno confronto e un rispecchiamento emotivo. Banalmente spesso nella quotidianità riportiamo la differenza che gli uomini sono più concreti e semplici mentre le donne hanno una complessità e una profondità importante. Magari questo incontro femminile potrebbe suggerire un bisogno e una ricerca di più sensibilità ed anima.
Non conosciamo molto di te e della tua storia per cui è difficile riuscire ad individualizzare la risposta ma speriamo di averti dato degli spunti di riflessione.
Un caro saluto!

27 Marzo 2019