“Quello che volevo (non sei te)” è il singolo di debutto di Larèt

Il video
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Quello che volevo” è il titolo del singolo di debutto di Larèt.

Il testo risulta d’impatto nella sua semplicità, come lo descrive la stessa artista, Valentina Rettaroli: “​Il mio brano parla di cose che non si vedono. Non si vedono i fili che ti avvolgono le mani e il cuore e ti legano a chi alimenta le tue paure. Non si vede, ma si sente, il coraggio con cui spezzi certi legami, e volti pagina”.


Il brano è pieno di contaminazioni soul ed atmosfere rarefatte, che richiamano nei contenuti e nelle scelte stilistiche la ​Amy Winehouse di Back to Black​. Un lavoro attento ed intenso per l’artista, vincitrice del contest musicale organizzato da ​Metropolitan Magazine Italia​.

Valentina è lavoro sul suo primo EP, in uscita alla fine del 2019.

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it