Soffro di ragadi anali e per eccessivo sanguinamento ho iniziato il daflon...

Soffro di ragadi anali e per eccessivo sanguinamento ho iniziato il daflon…

Buona sera, soffro di ragadi anali e lunedì a causa dell’eccessivo sanguinamento e fastidio ho cominciato a prendere il daflon 500 mg , una compressa 2 volte al giorno, come mi disse il proctologo. Mercoledì mi è tornato il ciclo e ho notato che è più abbondante del solito e stranamente non mi ha portato i miei soliti dolori eccessivi da ciclo. Può quindi il daflon aver influenzato il ciclo ? Non c’è il rischio che mi venga un’ emorragia, devo sospendere il daflon ? Grazie mille.

Luna, 25 anni


Cara Luna,
non risultano interazioni tra il farmaco Daflon ed il ciclo mestruale. Potrebbe essere accaduto che il sanguinamento dovuto alle ragadi si sia sommato al flusso mestruale e quindi ti è sembrato di avere un aumento della perdita ematica.  In ogni caso avendo da poco iniziato l’assunzione del farmaco, occorre dare del tempo per far si che faccia effetto, in quanto la sua funzione è proprio quella di aumentare la resistenza capillare. Ovviamente solo tu sai quanto abbondante è stato il flusso, quindi ti consigliamo in ogni caso, per stare più tranquilla, di contattare la tua ginecologa di fiducia e chiedere maggiori delucidazioni informandola che ti è stato prescritto dal proctologo questo farmaco per le problematiche descritte.
Speriamo di esserti stati di aiuto.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it