Netflix ha eliminato il mese di prova gratuita in Italia

Netflix ha eliminato il mese di prova gratuita in Italia

Bisognerà abbonarsi da subito per usufruire del servizio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

“Attualmente la prova gratuita non è disponibile nel tuo paese”. Con un drastico cambio di rotta, Netflix ha eliminato (almeno per il momento) la prova gratuita di 30 giorni per i nuovi abbonati in Italia.
Stiamo testando la disponibilità e la durata di una prova gratuita per capire meglio come i consumatori valutano Netflix. Questi test tipicamente variano in termini di durata e paesi, e potrebbero non diventare permanenti”.

Il popolare servizio di streaming, che recentemente ha annunciato dei rincari in Nord America a partire da maggio, ha scelto di sospendere uno dei suoi cavalli di battaglia: la possibilità di provare i contenuti per un mese senza dover sottoscrivere un abbonamento.

Il servizio gratuito offerto da Netflix fin dal suo arrivo si è rivelato un’arma a doppio taglio. Molti “furbetti”, infatti, hanno goduto “a tempo indeterminato” dei 30 giorni di prova, utilizzando piccoli escamotage (neanche troppo difficili) per registrarsi ogni volta come nuovo utente.
La sospensione dei 30 giorni gratuiti, dunque, dà a Netflix la possibilità di valutare una strategia adeguata per arginare e contrastare il fenomeno.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it