National Erasmus Games, a Parma le olimpiadi degli studenti

National Erasmus Games, a Parma le olimpiadi degli studenti

Dal 12 al 14 aprile la competizione che unisce sport e inclusione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sfidarsi e integrarsi non sono in contraddizione. Come dimostrano i National Erasmus Games, vere e proprie Olimpiadi in cui a competere saranno gli studenti Erasmus, per un evento sportivo che vedrà gareggiare circa 300 studenti-atleti. Dal 12 al 14 aprile, Parma ospiterà la competizione nata per promuovere la cultura dello sport e i suoi valori educativi e associativi, promossa da Erasmus Student Network Italia.

La sesta edizione dell’evento vedrà gareggiare le squadre che più si sono distinte nel basket, calcio a 5 e pallavolo durante i tornei organizzati dalle singole sezioni di Erasmus Student Network locali. Circa 22mila gli atleti coinvolti nel progetto ‘Erasmus and Sport’, che punta a promuovere l’integrazione e la coesione sociale tra studenti di nazionalità italiana e studenti stranieri ospiti in Italia per Erasmus+.

Obiettivo del progetto è diffondere il messaggio di vivere sano praticando attività fisica, con il valore aggiunto di creare aggregazione tra gli studenti stranieri. “L’attività sportiva è il veicolo perfetto per unire le culture e superare quelle che vengono considerate spesso diversità”, ha detto Vittorio Gattari, presidente di Erasmus Student Network Italia, che quest’anno unirà all’iniziativa anche il progetto SocialErasmus, attraverso il coinvolgimento di giovani rifugiati residenti nell’area interessata.

I ragazzi, inoltre, sono stati sensibilizzati ad un corretto consumo di prodotti alcolici per ribadire che, per i giovani adulti, bere con moderazione permette di vivere appieno i momenti conviviali. L’evento è organizzato con la collaborazione ed il patrocinio di comune di Parma, Coni, Regione Emilia-Romagna, Università degli studi di Parma, Cus Parma, Agenzia Nazionale Giovani, Agenzia Nazionale Erasmus+Indire, Forum Nazionale Giovani, Fondazione Cariparma, Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it