Ho avuto un rapporto sessuale protetto, dopo 3 anni di inattività sessuale...

Ho avuto un rapporto sessuale protetto, dopo 3 anni di inattività sessuale…

Salve,
Il 5 marzo 2019, ho avuto un rapporto sessuale protetto, dopo 3 anni di inattività sessuale. Questo mi ha portata ad avere uno stato d’ansia elevato, facendomi sorgere diversi dubbi riguardo il ciclo, anche perché il mese scorso non ho avvertito i miei soliti sintomi della SPM. Per questo motivo il 18 marzo (giorno in cui erano previste le mestruazioni) ho eseguito un test ClearBlue e quest’ultimo è risultato negativo, ma nonostante ciò non sono riuscita a tranquillizzarmi, anche perché continuavo a non avvertire sintomi premestruali; così il 21 marzo ho eseguito un test delle urine in una clinica, in prima mattinata, e il pomeriggio mi hanno dato il risultato NEGATIVO. Il giorno dopo, il 22 marzo, ho avuto le mestruazioni, flusso durato per 6 giorni. Oggi a distanza di un mese mi è tornato lo stesso dubbio della gravidanza, in quanto anche questo mese non ho sintomi premestruali ( il mese scorso avevo attribuito la loro assenza allo stress e all’ansia). Cosa devo pensare? È possibile che io sia incinta anche se ho avuto le mestruazioni? Attendo responso

Anonima, 21 anni


 

Cara Anonima,
rispetto a quanto ci dici, crediamo proprio che puoi stare tranquilla. Un rapporto protetto, due test negativi, eseguiti nei modi e tempi previsti e in più, come ultima controprova, l’arrivo del ciclo, ci sembra che non vi siano rischi gravidanza. Detto ciò, tieni presente che i cicli non sono tutti uguali, si possono presentare delle diversità tra una mestruazione e l’altra, come cicli più o meno lunghi, diversa intensità e durata non solo dei sintomi premestruali ma anche rispetto al flusso. Nella maggior parte dei casi queste alterazioni possono essere imputate a sbalzi ormonali, ma anche a cambiamenti nello stile di vita o alimentari, e come giustamente hai sottolineato, anche ansia e stress possono incidere.
Ti consigliamo quindi di attendere con serenità l’arrivo del ciclo tenendo presente quanto detto.
Sperando di essere riusciti a tranquillizzarti ci auguriamo che tornerai a scriverci per qualsiasi dubbio o perplessità.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it