Studentessa del liceo Kennedy di Roma medaglia d'oro nei tuffi

Studentessa del liceo Kennedy di Roma medaglia d’oro nei tuffi

L'intervista a Francesca De Gregorio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Lo sport dà una marcia in più, fin da quando si è piccoli, ti fa crescere precocemente e ti fa capire subito a cosa bisogna dare la precedenza”. Francesca De Gregorio frequenta il quinto anno del liceo scientifico ‘J.F. Kennedy’, da 11 anni pratica la disciplina dei tuffi con il circolo canottieri Aniene ed è il sesto anno che gareggia per la nazionale italiana.

“Lo sport comporta tanto sacrificio, però alla lunga dà molto. Ora che faccio parte del programma ‘Studenti-atleti’, a scuola va molto meglio, è tutto più facile. Le interrogazioni programmate mi permettono di farmi trovare preparata e soprattutto ho le assenze giustificate. Per me quest’ultime erano un problema perché molte gare e alcuni allenamenti si praticano anche durante la settimana e in orario scolastico”.

Francesca De Gregorio ha vinto la medaglia d’oro ai campionati italiani di tuffi indoor nel 2015 dal trampolino da 3 metri e, lo scorso anno, l’oro nei tuffi sincronizzati ai campionati europei open junior che si sono svolti in Croazia. “Il tuffo dura un secondo- conclude Francesca De Gregorio- è un mix di emozioni e mi piace tantissimo la sensazione che si prova dopo lo sport, quando si è affaticati ma appagati perché si è fatto qualcosa di buono”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it