Ho fatto il passaggio dalla pillola Novadien a Zoely...

Sono passata dalla pillola Novadien a Zoely…

Buongiorno,
vorrei un’informazione a proposito del cambio di pillola. Nel mese di marzo, sotto consiglio della ginecologa, ho fatto il passaggio dalla pillola Novadien a Zoely, in quanto aveva alzato le quantità di colesterolo. Ho iniziato a prendere Zoely dopo i 7 giorni di pausa di Novadien. Ora ho terminato il blister (anche le pillole placebo) ma ancora non ho avuto il ciclo. Potrebbe essere una reazione normale nel passaggio da una pillola all’altra o sono a rischio gravidanza?
Grazie anticipatamente per la disponibilità

Sofia, 22 anni


Cara Sofia,
nel passaggio da una pillola all’ altra, se si rispetta la pausa di sospensione e si ricomincia con il blister della nuova pillola, la copertura è garantita, quindi ci sentiamo di escludere la possibilità di una gravidanza.
Rispetto all’arrivo del ciclo, l’importante è che arrivi nella pausa di sospensione, non importa quale giorno, non è detto che sia sempre lo stesso. Se non dovesse proprio comparire è bene rivolgersi al ginecologo di riferimento.
E’ chiaro che, nel passaggio da una pillola ad un’altra, possano esserci delle variazioni, anche se sono entrambi contraccettivi ormonali combinati, cioè presentano due tipi di ormoni, gli estrogeni e i progestinici  a basso dosaggio con rischio tromboembolico ridotto.
Le prime pillole contenevano dosaggi altissimi di estrogeni, causa di molti effetti collaterali e per questo la ricerca si è orientata verso la produzione di pillole con quantità progressivamente più basse di etinilestradiolo, andando dai 50 microgrammi delle prime pillole ai 15/20 microgrammi (gamma) delle attuali.

Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it